Gnocchetti sardi con piselli e salmone

Ecco un primo veloce e gustoso, se dopo le feste siete stufi di ricette elaborate e pesantissime, penso che questo piatto fa al caso vostro. Gli gnocchetti sardi con piselli e salmone sono adatti a qualunque stagione.

gnocchetti sardi ricetta con piselli e salmone

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g. di gnocchetti sardi

  • 150 g. di piselli surgelati

  • 1 fetta di salmone fresco da circa 250 g.

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

  • aglio in polvere q.b.

  • 50 g. di ricotta di mucca

  • sale

  • pepe

procedimento

Il condimento si può tranquillamente fare mentre aspettiamo che l’acqua di cottura della pasta raggiunga l’ebollizione.

Tagliate a cubetti spessi il salmone, privatelo anche della pelle e delle lische se ne ha. In una padella dal fondo spesso mettete l’olio con il salmone e spolverizzate di aglio in polvere. Aggiungete i piselli ancora congelati e mescolate con un cucchiaio di legno. Portate avanti la cottura aggiungendo qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura. Aggiustate di sale e pepe. Cuocete a fuoco basso per circa 10 minuti. Unite la ricotta stemperata con un cucchiaio di acqua di cottura e mescolate. Scolate la pasta ed unitela al condimento. Servite caldissimo

2 commenti su “Gnocchetti sardi con piselli e salmone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *