Crea sito

TRECCIA ALLO YOGURT RIPIENA DI MARMELLATA

Print Friendly

 

La treccia allo yogurt ripiena di marmellata è un lievitato gustoso da preparare per la colazione o la merenda non solo dei più piccoli. Il suo gustoso ripieno di marmellata la renderà davvero golosa. Soffice e delicata piacerà a tutti. Naturalmente se voi volete potete sostituire la marmellata con del miele o della cioccolata, il procedimento sarà lo stesso.

Io per realizzarla ho utilizzato il lievito madre, ma voi potete tranquillamente utilizzare il lievito di birra cambieranno soltanto i tempi di lievitazione. Sotto vi dò le dosi per procedere in entrambi i modi, a voi la scelta di quale seguire.

Realizzare questa treccia è davvero semplice, bastano pochi passaggi ed il gioco è fatto…. provatela, vi assicuro che è deliziosa!

 

 

treccia allo yogurt ripiena di marmellata - nella cucina di laura

 

 

INGREDIENTI:
 
– 450 gr di farina 0
– 150 gr di lievito madre rinfrescato (o 20 gr di lievito di birra)
– 2 uova
– 70 gr di zucchero
– 60 gr di burro
– 120 ml di latte
– 125 gr di yogurt bianco
– 1 pizzico di sale  
 
Per il ripieno:
– 1 vasetto di marmellata del vostro gusto preferito
 
Per spennellare:
– 1 tuorlo
– 1 cucchiaio di latte
 
 
 
Nel vaso della planetaria mettete la farina, il lievito, lo zucchero, e lo yogurt. Con il gancio iniziate ad impastare a bassa velocità per far iniziare ad amalgamare il tutto, poi versate il latte a filo ed il sale. Continuate a lavorare, il composto inizierà a prendere forma.
 
Aggiungete un uovo, fatelo amalgamare poi inserite il secondo. Impastate per circa 10 – 15 minuti in modo che l’impasto si incordi bene, prendendo una consistenza omogenea ed elastica.
 
Aggiungete il burro morbido a pezzi piccoli un pò per volta, aspettando a metterne ancora fino a quando il precedente non sia inglobato. Lavorare ancora per far amalgamare il tutto. Quando vedrete che il composto lucido, elastico e incordato è pronto. Risulterà morbido .
 
Spolverate con la farina il piano da lavoro, rovesciatevi l’impasto a lavoratelo un pochino con le mani fino a formare una palla. Mettetelo in una ciotola e copritelo con pellicola trasparente. Lasciatelo lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo caldo, serviranno 6 – 8 ore con il lievito madre (1 – 3 con quello di birra).
 
A lievitazione ultimata infarinate di nuovo il piano da lavoro e rovesciatevi l’impasto. Allargatelo con le mani fino a ottenere un rettangolo dal quale ricaverete tre strisce per il verso della lunghezza. Al centro di ogni striscia aiutandovi con un cucchiaino mettete la marmellata. Prendendo i lembi della pasta chiudete il bordo verso l’interno sigillando bene anche le estremità in modo che il ripieno non fuoriesca. Unite adesso una estremità delle tre strisce ottenute e  formate una treccia.
 
 
treccia allo yogurt ripiena di marmellata - nella cucina di laura
 
 
 
Foderate una teglia con carta forno e adagiatevi la treccia ottenuta.  Lasciate lievitare fino al raddoppio, circa 1 – 3 ore con il lievito madre, 30 minuti – 1 ora con quello di birra.
 
Mescolate il tuorlo con il latte e quando la treccia è pronta spennellatevi la superficie stando attenti a non rovinarla.
 
Cuocetela in forno preriscaldato a 180° C per circa 35 -40 minuti, controllate comunque la cottura.
 
Una volta cotto lasciatelo intiepidire nello stampo per circa 15 minuti, poi estraetelo e mettetelo su di una griglia a far raffreddare completamente.
 
 
treccia allo yogurt ripiena di marmellata - nella cucina di laura
 
treccia allo yogurt ripiena di marmellata - nella cucina di laura
 
 
Per realizzare questa ricetta ho utilizzato:
– marmellata Fiordifrutta Rigoni di Asiago
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)
 
 
Share this nice post:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *