Crea sito

CORNETTI DI PAN BRIOCHE RIPIENI DI CREMA

Print Friendly

 

I CORNETTI DI PAN BRIOCHE RIPIENI DI CREMA sono un’ottima alternativa per la colazione di tutta la famiglia. Non sono troppo difficili da realizzare e piaceranno a tutti. In più il loro ripieno di crema li renderò ancora più golosi.

Nel post vi darò le dosi per realizzarli sia con il lievito madre che con il lievito di birra. Decidete voi come prepararli. Naturalmente i tempi di lievitazione saranno diversi, ma il risultato sarà lo stesso.

 

cornetti di pan brioche ripieni di crema - nella cucina di laura

 

INGREDIENTI (per 16 cornetti):

 PER I CORNETTI:
– 250 gr. di farina manitoba
– 250 gr. di farina 00
– 150 gr. di lievito madre già rinfrescato (o 12 gr. di lievito di birra)
– 50 gr. di burro morbido a temperatura ambiente
– 150 ml. di latte
– 2 uova
– 150 gr di zucchero
– un pizzico di sale
 
PER LA CREMA:

– 500 ml di latte
– 3 rossi d’uovo
– 3 cucchiai di zucchero
– 2 cucchiai colmi di farina
 
 

PER SPENNELLARE:

– 1 rosso d’uovo

– 1 cucchiaio di latte 
 
 
All’interno del vaso della planetaria mettete le due farine setacciate, aggiungete il latte, le due uova, il lievito già rinfrescato fatto a pezzi (o il lievito di birra), il burro morbido fatto a piccoli pezzi e lo zucchero. Iniziate a lavorare il tutto ad una bassa velocità. Quando le farine inizieranno ad inglobare gli altri ingredienti unite anche il sale.
Lavorate il tutto molto bene fino a quando non avrete un impasto omogeneo, liscio ed elastico. Dopo averlo lavorato con la planetaria date ancora un ultima impastata con le mani sul piano di lavoro.
 
A questo punto rimettete l’impasto nella ciotola, copritela con della pellicola trasparente da cucina e dopo averla posizionata in un luogo caldo lontano da finestre e porte per evitare cambi di temperatura lasciate lievitare fino al raddoppio del volume, serviranno circa 6 – 8 ore oppure 2 – 3 ore con il lievito di birra.
 
Preparate la crema pasticcera.
In un pentolino mettete i rossi d’uovo con lo zucchero e con una frusta montateli fino a quando saranno spumosi. Unite poi la farina e mescolate senza formare grumi.
A filo versate il latte nelle uova sempre mescolando con un mestolo di legno. Appena lo avrete aggiunto tutto mettete la pentola sul fuoco e mescolando continuamente portate a bollore, dopo di che lasciate cuocere alcuni minuti in modo che la crema si addensi.
 
Una volta lievitato dividete l’impasto in due parti e date ad ognuna una forma rotonda a palla, poi su di un piano da lavoro infarinato prendetene una e con un matterello stendetela dandogli una forma rotonda dello spessore di pochi millimetri.
Con una rotella da pizza o con un coltello dividete il disco in otto spicchi. Prendete la crema e mettetene un cucchiaino in ogni spicchio nella parte più larga, poi partendo da questa arrotolatelo su se stesso tirando leggermente la parte della punta per allungare la pasta. Una volta arrotolato girate le due estremità verso l’interno per dare la forma classica dei cornetti. Inumidite leggermente la punta con poca acqua in modo da farla attaccare al cornetto.
 
Procedete poi con la seconda parte dell’impasto e ricavate altri otto cornetti.
 
Metteteli su una placca rivestita da carta forno distanziandoli tra loro.  Lasciateli lievitare fino al raddoppio del loro volume coprendoli con un canovaccio umido lontano da spifferi e quindi da porte e finestre. Saranno necessarie circa 2 – 3 ore oppure 1 – 2 ore con il lievito di birra.
 
Una volta lievitati in una ciotolina sbattete il rosso d’uovo con il latte e con l’aiuto di un pennello da cucina delicatamente spennellate i cornetti.
 
Cuocete i cornetti in forno preriscaldato statico a 180° per circa 10 – 15 minuti, dovranno risultare dorati.  Fateli freddare su una griglia.
 
A questo punto sono pronti per essere mangiati. 
 
Potete anche decidere di congelarli e averli pronti al bisogno. In questo caso procedete così: una volta pronti adagiateli su dei vassoi e poi metteteli nel freezer stesi prima di farli lievitare. Lasciateli congelare, poi metteteli nei sacchetti di plastica. Quando li vorrete cuocere toglieteli dal freezer la sera e distendeteli sulla placca da forno. Lasciateli così fino alla mattina, si scongeleranno e lieviteranno. La mattina successiva procedete con la cottura. 
 
 
cornetti di pan brioche ripieni di crema - nella cucina di laura
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)
 
Share this nice post:

2 comments on CORNETTI DI PAN BRIOCHE RIPIENI DI CREMA

  1. Gianfranco Giorgini
    11 ottobre 2016 at 16:34 (8 mesi ago)

    Questa ricetta mi interessa molto, ma non possiedo una planetaria. Come posso fare, in alternativa?
    Grazie

    Rispondi
    • cucinalaura
      13 ottobre 2016 at 17:11 (8 mesi ago)

      Ciao…. tranquillo puoi fare l’impasto anche a mano, servirà un po’ più di tempo ma il risultato sarà lo stesso. Se li provi fammi sapere. Laura

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *