ASPARAGI PASTELLATI FRITTI

Print Friendly

 

Avete mai pensato di friggere gli asparagi? Beh se non lo avete mai fatto dovete assolutamente provare…. sono troppo buoni!! Semplici da fare! Io utilizzo una pastella senza uova così che il fritto rimanga croccante ed asciutto. Provate gli asparagi pastellati fritti e fatemi sapere!

 


asparagi pastellati fritti - nella cucina di laura

 

 

INGREDIENTI: 

– 1 mazzetto di asparagi

– sale fino q.b.

– olio di semi per friggere q.b. 
 
 
Per la pastella: 
– 250 gr di farina
 
– 180 ml di acqua gassata freddissima
 
 
Tagliate la parte finale dura dei gambi degli asparagi, poi lavateli bene. Tamponateli con della carta assorbente da cucina.
 
In una ciotola mettete la farina setacciata, poi a filo e mescolando sempre con una frusta per evitare di fare grumi aggiungete l’acqua gassata freddissima. Lavorate bene per non far formare grumi, dovrà essere liscia a fluida.
 
In una ampia casseruola versate abbondante olio di semi per friggere, e scaldatelo bene.
 
Immergete gli asparagi uno alla volta (o pochi per volta) nella pastella preparata, facendo attenzione che siano tutti ben ricoperti. 
 
Immergete nell’olio caldo pochi asparagi per volta, cuoceteli da tutti i lati per alcuni minuti, fino a che non diventeranno croccanti e dorati.
Quando sono cotti scolateli dall’olio e adagiateli su di un piatto coperto da carta da cucina assorbente, così da eliminare l’olio in eccesso. Salateli in superficie.
 
Trasferite gli asparagi fritti su di un vassoio (meglio se con della carta gialla o carta assorbente) e serviteli caldi.
 
 
asparagi pastellati fritti - nella cucina di laura
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)
 
Share this nice post:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *