ZUPPA di CECI e CAVOLO NERO

Chi ha detto che un piatto buono deve per forza essere innovativo e complicato? Con ingredienti semplici e dalle antiche origini si possono preparare piatti semplici e gustosi oltre che molto sani!

I ceci hanno un alto contenuto proteico, contengono fibre, vitamina C, vitamine del gruppo B; inoltre sembrano essere utili nel ridurre il livello di colesterolo “cattivo” e grazie al contenuto di omega 3 svolgono un’azione benefica sul sistema cardio-vascolare! Se a queste benefiche proprietà si associa una duttilità in cucina incredibile è facile immaginare come questo alimento non debba mai mancare nelle nostre dispense! Sicuramente l’unico lato negativo è che bisogna almeno 12 ore prima lasciare i ceci in ammollo in acqua ma ormai l’industria ci viene incontro:possiamo infatti trovare facilmente nei supermercati ceci già cotti e pronti all’uso. In tal caso bisogna però sempre leggere attentamente le etichette e prediligere quelli senza additivi, conservanti o correttori del sapore.. insomma quelli con l’etichetta più corta sono sempre i migliori!

zuppa di ceci e cavolo nero 1

zuppa e ceci e cavolo nero

zuppa di ceci cavolo nero

zuppa con ceci e con cavolo nero

INGREDIENTI per 4 persone:

320 g di ceci secchi

3 cucchiai di olio extravergine

una carota

uno scalogno

un sedano

500 g di cavolo nero

un rametto di rosmarino

mezzo litro di brodo vegetale

PREPARAZIONE:

Mettete in ammollo per 12 ore i ceci; quindi fateli cuocere per un’ora e mezza a pentola coperta. Una volta cotti scolateli ed eliminate la parte esterna. In una pentola mettete l’olio e le verdure tagliate a cubetti, fate soffriggere, quindi aggiungete il cavolo nero che avrete precedentemente lavato, privato della parte centrale più dura e tagliato grossolanamente. Fate cuocere per una decina di minuti quindi aggiungete il brodo vegetale e più della metà dei ceci cotti che avrete ridotto a purea. Aggiungete anche il rosmarino che avrete legato a formare un mazzetto con dello spago da cucina, continuate la cottura per un quarto d’ora. Aggiungete allora i ceci interi e proseguite per una decina di minuti la cottura. Eliminate il rosmarino e servite caldo eventualmente aggiungendo nel piatto un filo d’olio!

E’ una preparazione molto semplice solo un po’ lunga..ma il risultato finale compenserà l’attesa!

Facebook Comments
Precedente UOVA a BASSA TEMPERATURA su crema di PARMIGIANO e RADICCHIO CARAMELLATO Successivo CUORE di RISO ROSSO agli AGRUMI, FINOCCHIO & FETA