TORTA all’ACQUA

Visto che ormai il mondo dei dolci mi ha conquistata ( e per evitare i biscotti che erano forse uno dei pochi prodotti di origine industriale che compravamo..) di nuovo una ricetta golosa per finire in bellezza il pranzo o meglio ancora da mangiare a colazione per iniziare bene la giornata!

E’ una ricetta che impazza sul web negli ultimi mesi… o quantomeno gli algoritmi astrusi di internet dopo avermi proposto la torta magica in tutte le salse possibili (ed esserci ovviamente cascata nel prepararla) da giorni mi inducono a incuriosirmi su questo dolce!

Si tratta di una ricetta veloce ed estremamente facile, con pochi ingredienti  e senza burro o uova quindi adatta a VEGANI e a chi ha il frigo vuoto o quasi!

INGREDIENTI

350 g di acqua

180 g di zucchero

200 g di farina

40 g di fecola di patate o maizena

80 g di cioccolato amaro

90 g di olio di semi

1/2 bustina di lievito

PREPARAZIONE

In una casseruola fate scaldare l’acqua, quando sarà calda aggiungete lo zucchero (non è necessario raggiungere la temperatura di bollitura!). Per facilitare la dissoluzione usate una frusta, quindi aggiungete il cioccolato a pezzetti. Fatelo sciogliere continuando a mescolare con energia sempre aiutandovi con al frusta.

Consiglio di togliere la pentola dal fuoco, infatti il cioccolato va sempre fuso e mai sciolto ad alte temperature sennò il sapore ne risentirà!

Frullate bene il tutto con un frullatore ad immersione in modo da eliminare ogni eventuale grumo.

Sinceramente questo passaggio l’ho seguito anche se non mi sembrava necessario: il mio impasto risultava completamente privo di ogni grumo! Appena riproverò a fare la ricetta vedrò se questo passaggio può essere saltato.. o se qualcuno prova mi faccia sapere!

Mentre il composto si raffredda miscelate farina, fecola e lievito. Setacciate la miscela di polveri dentro all’impasto, continuando a mescolare con vigore aiutandovi con la frusta a mano. Non appena questi ingredienti si saranno miscelati con il resto dell’impasto aggiungete a filo l’olio, sempre agitando con energia la frusta. Si dovrà ottenere un impasto molto fluido ma liscio. Trasferite in una tortiera, se la volete più alta sceglietene una di 22 o 24 cm di diametro, io la volevo più bassa per cui ho usato la classica tortiera da 26 cm.

Cuocete a forno preriscaldato ventilato a 160°C per 40 minuti oppure in forno statico a 170°C per 50 minuti.

Fate raffreddare la torta sull’apposita griglia fuori dal forno. Decorate la superficie a piacere con zucchero a velo o cacao amaro in polvere.

BUON APPETITO!

E’ una torta davvero soffice, io ho ridotto un pochino lo zucchero perché adoro i dolci ma non quelli troppo zuccherati! Sembra un controsenso..ma ognuno a i suoi gusti! Inoltre si presta bene all’essere farcita anche senza la bagna perché davvero risulta molto soffice!

Facebook Comments
Precedente TORTA al CIOCCOLATO SUD AMERIKA -GLUTEN FREE- ( simil-torta AFRIKA di Knam) Successivo POLLO al CURRY