MINI-TORTINA con CREMA CHANTILLY & GANASCE al CIOCCOLATO FONDENTE

Ebbene sì, anche questo mese arrivo all’ultimo per dare il mio contributo alla gara dell’MtChallenge che ha per tema uno dei RE della pasticceria italiana: il PAN DI SPAGNA!! E non un pan di spagna qualsiasi ma quelli di celeberrimi pasticceri come Iginio Massari e Leonardo di Carlo.

Insomma la prova era davvero ardua per questo mi ritrovo letteralmente all’ultim’ora a postare la mia ricetta per la sfida!!

se volete sapere tutto sul PAN DI SPAGNA vi consiglio di seguire questo link, dove vengono svelati tutti i segreti di questa preparazione dolce!

Io ho seguito il metodo più semplice a freddo, essendo  allo stesso tempo anche la più veloce e ho deciso per una farcia molto classica con crema pasticcera, una bagna alcolica al Porto e una copertura di ganache di cioccolato. Insomma per una volta “W la tradizione!!”. Però per non conformarmi al 100% ho deciso di fare delle tortine monoporzione!

pan di spagna tortini

tortino pan di spagna crema chantilly pasticcera ganache cioccolato

tortino di pan di spagan ganache al cioccolato crema pasticcera

tortino con pan di spagna ganache cioccolato

tortino pan di spagna

pan di spagna crema pasticcera

 

INGREDIENTI per 4 persone:

Pan di Spagna tradizionale a freddo (di Iginio Massari)

Uova intere 300 g

Zucchero 200 g

Sale g 1

Limone grattugiato 1/4

Farina bianca 00 (W 150-170) 150 g

Fecola 50 g

per la bagna alcolica:

200 ml di acqua

50 g di zucchero

1 bicchierino di Porto

per la crema chantilly

2 tuorli

200 ml di latte

50 g di zucchero

una bacca di vaniglia

15 g di maizena

150 g di panna fresca da montare

un cucchiaio di zucchero a velo

per la ganache al cioccolato

200 ml di panna fresca

200 g di cioccolato fondente di ottima qualità

una noce di burro

PREPARAZIONE:

per il PAN DI SPAGNA:

In una planetaria mettete le uova, lo zucchero, il sale e la scorza del limone grattugiata e montare con una frusta fine per un quarto d’ora. Miscelare la farina e la fecola, setacciarle e incorporare delicatamente al composto precedentemente preparato non direttamente ma facendo di nuovo passare attraverso le maglie di un colino in modo da evitate la formazione di grumi. Prendete 4 stampi del diametro di 7/8 cm, imburrateli e infarinatene leggermente le pareti. Versate il composto in modo eguale nei 4 stampi e cuocete a 170° per 20 minuti.

sfornate e lasciate raffreddare.

tortino di pan di spagna

tortino di pan di spagna pronto

 

un disco di pan di spagna

per la bagna:

Portate a bollore l’acqua con lo zucchero, fate sciogliere completamente quest’ultimo mescolando sempre bene. Quando lo zucchero sarà sciolto, togliete dal fuoco, aggiungete il Porto (o altro vino liquoroso a vostra scelta). Fate raffreddare.

per la crema chantilly:

mettete in un pentolino a scaldare il latte con il baccello di vaniglia. Ne frattempo montate lo zucchero con il tuorlo d’uovo, Aggiungete la fecola di patate e un poco di latte. Sbattete bene eventualmente con l’aiuto di una frusta elettrica in modo che non si formino grumi. Togliete dal fuoco il latte, eliminate il baccello di vaniglia e versate a filo il lette sopra al composto.Riportate sul fuoco e cuocete a fiamma molto bassa per qualche minuto finché la crema si sarà addensata. Fate raffreddare in una ciotola chiusa con la pellicola trasparente in modo da  evitare che si formi la pellicina sulla superficie. Nel frattempo montate la panna fresca con lo zucchero a velo, amalgamate la crema pasticcera raffreddata con la panna montata. La crema chantilly è pronta per farcire la torta!

per la ganache al cioccolato:

Mettete a scaldare in un pentolino la panna fresca con una noce di burro, quando starà quasi per bolllire aggiungete il cioccolato in scaglie, fate sciogliere bene a fuoco molto basso. Fate raffreddare in modo che risulti lavorabile.

Con l’aiuto di un coppapasta del diametro di 6 cm ottenete da ogni stampo precedentemente infornato un pan di spagna che andrete a tagliare in 3 piccoli dischi alti circa 1/ 1,5 cm. Con l’aiuto di un pennello da cucina bagnate i piccoli dischi di pan di spagna con la bagna alcolica. Procedete con il montaggio:

Mettete un piccolo disco di pan di spagna bagnato, ponete sopra un primo strato di crema chantilly, un altro disco di pan di spagna bagnato con la bagna alcolica, il secondo strato di crema ed infine il terzo disco bagnato.

Ponete in frigo per un quarto d’ora almeno, quindi ricoprite le le tortine con la ganache al ccioccolato.

per decorare ho messo un lampone nel centro di ogni tortino e una semplicissima decorazione attorno al frutto con al crema chantilly!

Tenete in frigo fino al momento di servire!!

pan di spagna nìmini crema chantilly ganache cioccolato

 

ecco l’interno

tortino di pan di spagna interno

interno pan di spagan tortino

 

con questa ricetta partecipo all’mtchallenge di aprile

banner1

buon appetito!!

 

 

 

Facebook Comments
Precedente INSALATA di PUNTARELLE a modo mio... Successivo TORTINO di QUINOA con PESTO di RUCOLA e POMODORI SECCHI avvolto in carne di MANZO con EMULSIONE di BASILICO

2 commenti su “MINI-TORTINA con CREMA CHANTILLY & GANASCE al CIOCCOLATO FONDENTE

  1. Bagna alcolica e cioccolato: dovrebbero vietarlo per legge, da quanto è buono! poi fatto in monoporzione, induce davvero in tentazione! bellissima la presentazione nel piatto, davvero elegante e pulita! insomma, un dolce ottimo sia in sostanza che in apparenza! molto brava!

I commenti sono chiusi.