tortano pasquale

Complice la Pasqua che si avvicina e Gertrude (per chi non la conoscesse la mia pasta madre) che, nel frigo, cresce come un blob………ho provato a fare dei tortani pasquali. Premetto che questo tipo di dolci non mi ha mai ispirato piu’ di tanto perche’ quelli che ho assaggiato sapevano troppo di lievito, per cui mi sono detta che forse il lievito madre poteva risolvere questo problema. Ed in effetti e’ cosi’….io li ho fatti semplici, seguendo una ricetta di una mia ex (purtroppo per me) collega di lavoro, ma se volete li potete arricchire con quello che piu’ vi piace. Sono ottimi da inzuppare nel latte e accompagneranno le mie colazioni fino a Pasqua.

BeFunky_DSC00689.jpg

INGREDIENTI:

4 uova

1,250 gr di farina

¼ di latte

300 gr di zucchero

½ bicchiere di olio

400 gr di lievito madre (o 1 cubetto di lievito di birra)

1 limone grattugiato

a piacere:

semi di finocchio, gocce di cioccolato, uvetta, canditi

per rifinire:

1 tuorlo d’uovo

1 cucchiaio di latte

1 albume

200 gr di zucchero a velo

confettini colorati

La caratteristica di questi dolci e’ la lunga lievitazione che dovrete seguire sia se usate il lievito madre, sia se usate quello di birra. Prima di tutto intiepidite il latte, nella planetaria aggiungetelo al lievito (madre o di birra) e fatelo sciogliere, unite 625 gr di farina e poi tutti gli altri ingredienti. Otterrete un impasto piuttosto liquido che farete lievitare ben coperto per 12 ore. Trascorso il tempo aggiungete i restanti 625 gr di farina (ed eventualmente i canditi, i semi o le altre cose) e impastate nuovamente fino ad ottenere un impasto piu’ duro ed elastico. Lasciate lievitare per altre 12 ore sempre ben coperto. Trascorso di nuovo il tempo formate delle ciambelle che metterete negli stampi appositi imburrati e infarinati. Con queste dosi a me sono uscite tre ciambelle da circa 22 cm di diametro. Fate lievitare nuovamente per circa 10 ore

BeFunky_DSC00682.jpg

E questo e’ il risultato……Una ciambella l’ho infornata cosi com’era, le altre le ho spennellate con un tuorlo d’uovo allungato con il latte e decorate con fettine di cedro candito

BeFunky_DSC00683.jpg

Infornare a 180 gradi per circa 25-30 minuti, dipende dall’altezza delle ciambelle quindi fate sempre la prova dello stecchino. Nel frattempo preparate la glassa montando l’albume con lo zucchero a velo e spennellate il dolce (quello che avete lasciato al naturale) ancora caldo aggiungendo poi i confettini colorati….

BeFunky_DSC00685.jpg

Quello sul quale avevo messo il cedro l’ho lasciato senza glassa altrimenti avrei coperto gli spicchi….,e questo e’ l’interno

BeFunky_DSC00690.jpg

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

Una risposta a tortano pasquale

  1. Bellissimi questi tortani, certo che con il lievito madre il risultato è davvero eccellente! Dovrò decidermi a prepararlo anch’io… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*