semifreddo agli amaretti

Ripubblico questo post per partecipare al blogcandy de Lo scrigno delle bontà 

Ho ricevuto qualche giorno fa il ricettario di Vicenzi e la prima ricetta che ho voluto provare è stata quella del semifreddo agli amaretti che, in questi giorni di super caldo, è l’ideale…….una gustosa e “pannosa” bonta’ che non necessita del forno……..Con queste quantita’ ho realizzato 6 pirottini di alluminio e un contenitore da circa mezzo litro……

INGREDIENTI:

200 gr di amaretti

400 ml di panna da montare Hulala’

80 gr di zucchero

5 uova

Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa; sbriciolare grossolanamente gli amaretti e unirli al composto di uova

Montare la panna  e incorporarla delicatamente alla crema; montare gli albumi a neve ed unire anche questi mescolando delicatamente dall’alto verso il basso. Versare il tutto in pirottini di alluminio

o in un contenitore piu’ grande e porre in freezer per almeno 7-8 ore. Sformare i pirottini in un piatto e decorare con del topping al cioccolato

e gustate…………

Con l’occasione annuncio anche l’avvio di altre due gradite collaborazioni: l’azienda Casabarone, la piu’ grande azienda biologica del Parco Nazionale del Vesuvio che e’ un esempio di sviluppo eco-sostenibile, mi ha omaggiato di diversi barattoli di conserva di pomodori del Piennolo e di confettura extra di albicocche

e poi l’azienda Rizzoli Emanuelli che dal 1906 confeziona solo le acciughe migliori e che con l’elaborazione della “salsa piccante” hanno fatto in modo che le “acciughe in salsa piccante” siano una delle specialita’ piu’ rinomate della cucina italiana

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente quiche con zucca e funghi chiodini Successivo bruschette veloci

20 commenti su “semifreddo agli amaretti

  1. Buonissimo questo semifreddo, ottimo appunto per queste giornate di caldo se si vuole trovare un alternativa al solito gelato!

  2. dorotea il said:

    ciao Sabrina ,sono arrivata da te per caso e devo mdire che il tuo blog mi è piaciuto molto. mi aggiungo ai tuoi sostenitori e se ti va passa a trovarmi mi farebbe piacere. baciotti dorris

  3. deliziosi!! io sto facendo qualkosa di simile…ora! 🙂
    p.s. passa a votare la tua ricetta preferita..e c’è anke un premio per te..vieni a vedere!

  4. facileconpam il said:

    il mio prossimo dolce che preparerò sarà questo…mmm mi viene l’acquolina,assomiglia molto alla mia versione di meringata ma,ovviamente qui non ci sono meringhe ma amaretti bravissima!!!

  5. scusami, una precisazione: per rendere del tutto in regola la tua partecipazione devi RIPUBBLICARE la ricetta nella tua homepage

  6. Daniela il said:

    Ciao Grazie della visita, contraccambio con piacere. Ottima ricetta, da provare prima possibile…
    Ciao Danyxx

Lascia un commento


*