pennette al profumo di peperoni

I peperoni mi ricordano l’estate, anche se ormai come tanti altri prodotti si trovano in tutte le stagioni. Oggi ho voluto cucinare questa pasta con una salsa preparata quest’estate e poi congelata in un barattolino…..una vera bonta’ e ho approfittato per preparare la prima ricetta per il contest

di Atmosfera Italiana

INGREDIENTI:

3 peperoni gialli (o di altri colori se volete una salsa colorata)

2 spicchi di aglio

olio, sale, pepe, pecorino grattugiato

10 gherigli di noci

1 confezione di panna da cucina Gran Cucina

Per prima cosa arrostite i peperoni nel forno o sulla griglia come da vostra abitudine, una volta cotti riponeteli in un sacchetto di carta fino  a quando non saranno freddi. Quindi spellateli, tagliateli a listarelle e poneteli nel bicchiere del frullatore insieme agli spicchi di aglio, il sale, il pepe, le noci e la panna. Frullate tutto fino ad ottenere una crema liscia. Cuocete la pasta, nel mio caso il formato penne Benedetto Cavalieri, al dente, scolatela conservando una tazza di acqua di cottura e riponetela nella pentola insieme alla crema di peperoni

mescolate bene, aggiungendo se necessario dell’acqua di cottura e servite la pasta con una generosa grattugiata di pecorino romano

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente millefoglie di verdure light Successivo crostata annalisa

5 commenti su “pennette al profumo di peperoni

  1. Piacere di conoscerti…. e ben-venuta a bordo del nostro gioco sulla pasta Benedetto Cavalieri. La ricetta la si può fare anche coi peperoni rossi?io adoro il peperone :-)))

  2. Hai ragione Sabrina, il peperone è proprio un “sapore d’estate2 e hai fatto benissimo a conservare un pezzetto di sole per queste prime giornate fredde. Grazie per averlo condiviso con noi. Mi appiccico al tuo blog e ti seguo!

  3. sai faccio spesso la pasta on i peperoni, proprio sabato per l’esattezza, ma sempre al sugo! buona bianca e con le noci! da fare!

Lascia un commento


*