gli zingari

E finalmente rieccomi…….non sono sparita sono stata solo presa da qualche impegno e da una improvvisa e non giustificata non voglia di impegnarmi con il blog! Non ve lo so spiegare…….sara’ che, come vi ho detto, ho avuto vari impegni tra cui il piu’ importante e’ stato il quarantesimo compleanno di mio marito, dell’amore della mia vita, della mia ragione di vita, del padre dei miei adorati figli…..al quale non potevo non dedicare una grande festa….anzi due!!!!!Una a sorpresa con gli amici il giorno del compleanno e poi il pranzo con i parenti qualche giorno dopo. Mi sono divertita ad organizzare tutto, ma sono stata anche molto ansiosa che lui potesse scoprire qualcosa ed invece tutto e’ andato bene lui e’ rimasto molto sorpreso ed io sono stata tanto felice!!!!!!Oltre a questo pero’ ero proprio pervasa da una sorta di apatia…….non avevo voglia di pensare alla ricetta giusta, preparare il set fotografico, fotografare tutto nei minimi particolari e pensare pensare pensare………mi sono presa quindi una piccola pausa!!!!!Oggi pero’ sono tornata e vi propongo un primo piatto imparato proprio nella famiglia di mio marito, non so perche’ si chiamino zingari, sono delle crepes ripiende di tortellini, prosciutto cotto e mozzarella…..semplici ma gustose e mi sembra la ricetta ideale per partecipare, quasi all’ultimo momento, al contest di Cucchiaio e Pentolone

INGREDIENTI per circa 40 crepes:

per le crepes:

4 uova

1/2 l di latte

1/4 di farina

1 pizzico di sale

1/2 tazzina di olio

per il ripieno:

700-800 gr di tortellini secchi

300 ml di besciamella

40 fette di prosciutto cotto

sugo di pomodoro

parmigiano grattugiato

2 fiordilatte

per completare:

sugo di pomodoro

parmigiano grattugiato

burro

Prima di tutto preparate le crepes, con le dosi su indicate ne escono una ventina quindi dovrete raddoppiarle. Nel robot o nel bicchiere del frullatore unite tutti gli ingredienti e frullate fino ad ottenere una pastella liscia e fluida. Scaldate un padellino antiaderente, fate sciogliere poco burro e cominciate a preparare ad una ad una le crepes. Dopodiche’ preparate un semplice sugo di pomodoro con aglio e olio e la besciamella. La mia dose per quest’ultima e’ 300 ml di latte, 20 gr di farina, 25 gr di burro. Tagliate il fiordilatte a cubetti. Quando avrete tutto pronto cuocete i tortellini, scolateli al dente e conditeli con il sugo, la besciamella e il parmigiano, quindi cominciate ad assemblare le crepes. In un piatto o sulla tovaglia pulita sistemate una crepes, quindi aggiungete una fettina di prosciutto cotto, 5-6 tortellini e il fiordilatte

chiudete a bauletto

quindi sistematela in una teglia antiaderente imburrata in precedenza e, continuate cosi’ fino ad esaurimento degli ingredienti

Sistemate su ogni crepe un pezzetto di burro, coprite la teglia con carta argentata ed infornate in forno caldo a 200 gradi per circa 20 minuti. Al momento di servire, sistemate la crepe nel piatto, copritela con del sugo e una spolverizzata di parmigiano grattugiato…..

e siete cosi’ pronti a gustare una prelibatezza

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

12 risposte a gli zingari

  1. dauly scrive:

    grazie per questa ricca ricetta! i commenti ci sono, è che sono talmente tanti che vengono caricati su altre pagine!

  2. Stefano DK scrive:

    certo però che il titolo…. appena letto pensavo avessi avuto dei problemi con gli Zingari… invece…

    certo che è meglissimo così 😛

    una ricetta che non avevo mai visto ma che mi sembra buonissima!!! Ti faccio una proposta indecente però: come li vedresti con uno strato di besciamella a gratinare?

  3. Auguri postecipati al tuo maritino!!che bella dichiarazione ^_^,complimenti per la ricetta!!ciaoo

  4. Mai visto né mangiato niente del genere! Un primo delizioso, sostanzioso e davvero insolito, mai mi immaginerei di trovare dei tortellini dentro una crepe! 🙂

  5. grazia scrive:

    Un accostamento alquanto insolito. . Sicuramente un piatto unico. . Buonanotte

  6. Bentornata! Meravigliosa ricetta! Viene voglia proprio di assaggiarla!! 🙂 🙂

  7. maris scrive:

    E’ un’assoluta novità per me, sai? Che ricetta particolare!!!
    Grazie Sabri 🙂

  8. Anisia scrive:

    Complimentoni davvero bello il tuo blog, passa a trovarmi se ti va, ricambierò sicuramente!
    http://anisia-happycooking.blogspot.it/ =)

  9. Daniela scrive:

    Bellissimi….e complimentiiii

  10. - Gnam Gnam - scrive:

    Che forte questa ricetta! Mai visto niente di simile… prendo appunti! 🙂

  11. ma particolarissimi! non ci avrei mai pensato!

  12. lory&elisa scrive:

    ciao credo che questa non voglia di dedicarsi al blog collpisca un po tutti prima o poi…tranquilla. questa ricetta con la quale sei tornata è davverò una vbella idea..i tortellini poi gli adoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*