Torta Slava

La “torta slava”, chiamata in Polonia “Plesniak”,è un dolce che può essere farcito con vari ripieni, con confetture di ribes nero, mele o altri tipi di frutta  Io ho preferito farcirla con la mia amata confettura di albicocche 😍 Ho pensato bene di sfruttare il suo delizioso gusto in questo dolce squisito, composto da una base di frolla, tanta confettura e una delicata meringa 😊☺️😋
Molto semplice e veloce, ho pensato di proporvela per la colazione del lunedì mattina!😎 Vi assicuro che è così buona che vi delizierà il palato ad ogni morso….Seguitemi 😜
Buongiorno e felice lunedì! 

Torta Slava

Ingredienti (Dose per stampo 22×17 cm)

Per la base di pasta frolla:

300 g di Farina
3 Tuorli grandi
100 g di Zucchero semolato
150 g di Burro morbido o fuso
1 Cucchiaino di lievito
Un pizzico di Sale
Scorza grattugiata di limone

Per il ripieno:
1 vasetto di Confettura di Albicocche

Per la meringa:
3 Albumi
100 g di Zucchero semolato
Poche gocce di limone
Zucchero a velo

Procedimento per Torta Slava:

Per la meringa: montate a neve gli albumi per 3 minuti con le fruste; appena iniziano a montarsi, aggiungete le gocce di limone e lo zucchero semolato. Continuate a sbattere sino ad avere una meringa molto soda e ferma.
Per la base di frolla: mescolate la farina con il lievito, lo zucchero, i tuorli ed il burro morbido.
Formate il panetto e
stendetelo in uno stampo rettangolare rivestito con carta forno.
Ricoprite lo strato di frolla con la confettura.
Stendete in superficie la meringa con l’aiuto di una spatola .
Cuocete il dolce in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti nella parte bassa del forno, sino a quando la meringa è cotta e ben dorata.
Lasciate nel forno spento per una decina di minuti e poi sfornate.
Fate raffreddare bene la torta, poi spolveratela di zucchero a velo e tagliatela in tanti quadratini. Portate a tavola e gustate pure! Mmmh! Un gusto davvero sublime!

L'immagine può contenere: cibo
Precedente Torta al Barbera e Cioccolato Successivo Costolette di Agnello con Pure' di Cannellini