Torta di Santiago

Buongiorno e felice lunedì a tutti!

La torta di Santiago è un dolce a base di mandorle, tipico di Santiago de Compostela, ma diffuso in tutta la Galizia.
Questa torta ha origini antichissime; la sua superficie, cosparsa di zucchero a velo, mostra la croce di San Giacomo, il santo alla quale è dedicata.
Originaria della Spagna, della Galizia precisamente, vanta una storia davvero antica: veniva offerta ai pellegrini durante il famoso cammino di Santiago. 
Torta di Santiago ^__^

Ingredienti:

200 g di farina di mandorle
50 g di mandorle tritate finemente
220 g di zucchero
3 uova
Scorza di limone grattugiata
Cannella qb
Zucchero a velo

Preparazione:

Montate le uova con lo zucchero.
Unite la farina di mandorle, la cannella, la scorza di limone grattugiata e per ultimo le mandorle.
Mescolate bene il tutto con un cucchiaio.
Imburrate uno stampo da 22 cm di diametro, versatevi all’interno il composto, livellando bene.
Trasferite in forno e fate cuocere a 180°C per circa 50 minuti.
Una volta pronta, applicate l’apposito stencil e spolverate con dello zucchero a velo, eliminatelo delicatamente e gustate.

Precedente Pizza con le Alici fresche Successivo Coniglio con pomodorini, cipolle e olive