TORTA CON RICOTTA E AMARETTI

Ho un debole per le torte che hanno la superficie croccante, quelle che fanno “crock” 
La torta di stamattina è davvero speciale, ha una una base morbida al burro e una ricca copertura di amaretti, ricotta e nocciole.
Spulciando alcuni giorni fa sul web, mi è apparsa questa ricetta davanti; non ho saputo resistere ed eccola qui 
La torta in questione l’ho trovata sul sito di Matilde Vicenzi!
Procuratevi gli ingredienti e realizzatela anche voi, è facilissima e tanto gustosa!
(Non avendo a disposizione alcuni ingredienti, ho apportato qualche piccola modifica)
ECCO LA RICETTA…

TORTA CON RICOTTA E AMARETTI

Ingredienti (per una tortiera da 20 cm):

2 Uova intere
200 g di Zucchero
100 g di Burro
50 g di Latte
1 Pizzico di Sale
200 g di Farina
½ Bustina di Lievito per dolci
250 g di Ricotta
200 g di Amaretti d’Italia sbriciolati
50 g di granella di nocciole

Preparazione per la torta con ricotta e amaretti:

Fate fondere a bagnomaria 100 g di burro e poi fate raffreddare.
Mettete in una ciotola 1 uovo intero con 100 g di zucchero e lavorate con le fruste elettriche.
Aggiungete il burro fuso, il latte e 1 pizzico di sale.
Infine aggiungete la farina setacciata con ½ bustina di lievito per dolci.
Versate il composto nella tortiera imburrata e infarinata (o foderata di carta da forno).
A parte montate 1 uovo intero con altri 100 g di zucchero, unite la ricotta e gli amaretti sbriciolati.
Versate nello stampo sopra al composto e cospargete con 50 g di granella di nocciole.
Cuocete per un’ora in forno a 180°, sfornate, fate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

L'immagine può contenere: cibo
Precedente Scorfano al forno con pomodorini Successivo Risotto tramonto d'oro con Polpo e Pomodorini