Tentacoli di Totano e Patate profumati al timo

Al supermercato, al banco del pesce, ho comprato dei tentacoli di totano.
Sembravano tentacoli di polpo, invece mi sbagliavo, ma devo dire che mi sono piaciuti moltissimo, sia per la consistenza che per il sapore. Come cucinarli allora? 😛
Sono ottimi fritti, grigliati, abbinati con le patate o con altre verdure.
Io li ho fatti cosĂŹ…….. 😛

Tentacoli di Totano e Patate profumati al timo ^__^

Ingredienti:

500 g di Tentacoli di totano
1 Spicchio di aglio
Pomodorini
2 Patate medie
Olio Evo
Sale
Pepe
Timo

Procedimento:

Prendere i tentacoli, sciacquarli sotto l’acqua corrente e poi farli sgocciolare.
In una padella mettere l’olio, lo spicchio d’aglio e lasciar rosolare per pochi minuti.
Eliminare l’aglio e aggiungere le patate precedentemente pelate, lavate e tagliate a cubetti.
Far insaporire e unire i tentacoli di totano.
Cuocere a fiamma vivace per qualche minuto, mescolando spesso, infine aggiungere i pomodorini tagliati a metĂ .
Coprire con un coperchio e cuocere a fiamma dolce per circa 20 minuti.
Controllare la cottura delle patate e dei totani con una forchetta prima di togliere dal fuoco (dovranno essere morbidi). A questo punto salate, pepate e servite questo piatto favoloso con foglioline di timo . Buon Appetito!

Precedente Crudo di Gamberi e Salsa di Fragole Successivo Scarola con uvetta ed olive