TARTE AU CITRON MERINGUÉE ^__^

Viaggio itinerante attraverso il gusto! ^__^

Stamattina colazione alla francese con la …

Tarte au citron meringuée 🙂

Adoro l’atmosfera parigina, la cucina gourmet e i suoi raffinati dolci!
Qualche tempo fa mi cimentai nell’esecuzione di un classico della cucina francese, la mitica tarte tatin alle mele, un dolce sensazionale che superò le mie aspettative in quanto a gusto e fragranza!
Stamane vi presento un altro classico della pasticceria francese : la “Tarte au citron meringuée”, un dolce tipico che appare nelle vetrine delle boulangerie e dei caffè parigini.
Una base di frolla con un ripieno di crema vellutata al limone, ricoperta da una nuvola di meringa che mitiga sapientemente il sapore acidulo del limone.. 😉

TARTE AU CITRON MERINGUÉE ^__^

Per la frolla Sucré:

250 g di Farina
100 g Burro
130 g di Zucchero
2 Uova
Scorza di limone

Per la Lemon Curd:

3 Limoni
2 Uova
200 g Zucchero
100 g di Burro a temperatura ambiente
5 g Amido di Mais (1 Cucchiaino)
Vanillina (1 Bustina)

Per la Meringa italiana:

3 Albumi
200 g Zucchero semolato
50 g Acqua
1 Pizzico di Sale

Procedimento per  Tarte Au Citron Meringuèe  ^__^:

Per la frolla: lavorare il burro morbido con la farina sino ad avere un composto sabbioso.
Unire tutti gli altri ingredienti e continuare a lavorare sino ad avere una palla omogenea.
Avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per almeno un’ora.
Riprendere la frolla dal frigo, stenderla in un disco sottile e foderare una tortiera da crostata da 22 cm facendo aderire bene la pasta sul fondo e i bordi.
Bucare la frolla con i rebbi di una forchetta, coprire con carta forno e cospargere il fondo con dei fagioli secchi.
Infornare a 180° per circa 30 minuti, sfornare e far raffreddare.
Nel frattempo preparare il lemon curd : grattugiare la scorza dei limoni, estrarne il succo, raccoglierlo in una ciotola e sciogliervi dentro l’amido di mais.
Sciogliere il burro e lo zucchero a bagnomaria, unirvi le uova sbattute, la miscela di amido e limone preparata in precedenza.
Lasciar addensare la crema a fiamma bassa, sino a quando non velerà il cucchiaio, mescolando con un cucchiaio e avendo l’accortezza di non portarla ad ebollizione.
Togliere dal fuoco, filtrare il lemon curd con un colino e tenerlo da parte.

Per la meringa: montare gli albumi con un cucchiaio di zucchero ed un pizzico di sale.
Preparare uno sciroppo portando a 120° l’acqua e lo zucchero rimanente.
Versare lo sciroppo caldissimo (senza farlo caramellare) negli albumi e montare alla massima velocita sino ad avere una consistenza soda, bianca e lucida.

Assemblaggio:
Farcire il guscio di frolla con il lemon curd, stendere uniformemente su tutta la base.
Con l’ausilio di un sac a poche, decorare con ciuffi di meringa e fiammeggiare con un cannello oppure porre in forno per un paio di minuti con funzione grill.
Questo è il risultato finale! Buona buona da svenire ….:P

Precedente Madeleine ^__^ Successivo TORTA AL CIOCCOLATO CON LAMPONI