Filetto di Maiale con Speck glassato al miele

Trovo assai stimolante cucinare piatti che stuzzicano la mia curiosità e che mi portano a sperimentare nuovi sapori e cotture diverse!
Adoro il miele !! Con le sue innumerevoli proprietà si presta in cucina sia nelle preparazioni dolci che in quelle salate 
Oggi ho avuto l’ardire di cimentarmi senza alcun tipo di remora in una ricetta in cui è proprio il miele a rendere speciale il mio filetto di maiale 
Vi garantisco che il suo sapore sedurrà anche i palati più scettici, quelli che non oserebbero mai abbinamenti dolce-salato. 
Il miele, così avvolgente e setoso, conferisce una morbidezza davvero unica alla carne ^__^
Se volete stupire i vostri ospiti, non vi resta che accendere i fuochi e prepararlo …  Seguitemi!

Filetto di Maiale con Speck, glassato al Miele ^__^

Ingredienti:

400 g Filetto di Maiale
100 g di Speck a fette
3 Cucchiaini di Miele (Castagno )
Rosmarino
Burro
Olio Extravergine di Oliva
Aglio
Sale
Pepe
2 Mandorle spellate tagliate a scagliette

Preparazione:

Ricavare dal filetto di maiale 4 medaglioni dal peso di circa 100 g.
Arrotolare ogni medaglione con una fetta di speck strisce e chiudere con uno stecchino di legno.
In una padella calda far sciogliere una noce di burro e rosolare lo spicchio di aglio e degli aghi di rosmarino.
Rimuovere l’aglio e aggiungere i medaglioni di filetto, cuocere a fiamma viva due minuti per lato.
Coprire con un coperchio e continuare la cottura per altri 5 minuti.
Versare il miele sopra i medaglioni e lasciare glassare per un paio di minuti.
Servire i medaglioni glassati, cospargendoli in superficie con qualche scaglietta di mandorla e del rosmarino fresco.
E’ di una squisitezza unica… Buon Appetito!

Precedente Nutellotti Successivo TORTA MOKA CON MANDORLE TOSTATE