Crostata morbida al cioccolato

La crostata morbida al cioccolato è un dessert soffice e morbido, dal gusto irresistibile! 

Per realizzare questa crostata, è necessario utilizzare uno “stampo furbo”,ossia uno stampo basso e scanalato.
La crostata, appena cotta, si lascia intiepidire e poi si capovolge delicatamente, in modo da avere la parte concava rivolta verso l’alto.
Si procede con la farcitura con molta delicatezza, badando a non far fuoriuscire la crema che andremo a versarvi all’interno.
Un felice lunedì a tutti! ^__^

Crostata morbida al cioccolato ^__^

INGREDIENTI:

Per la base(stampo 22 cm):

200 g di Farina
2 Uova grandi
100 g di Zucchero semolato
80 g di Burro
2 Cucchiaini di Lievito per dolci

Per la crema al cioccolato:

10 ml di Panna fresca
200 g di Cioccolato fondente al 50%
Pistacchi per decorare

PROCEDIMENTO PER: CROSTATA MORBIDA AL CIOCCOLATO
Per la base: lavorate le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete il burro morbido, continuate a lavorare per pochi minuti e poi unite gli ingredienti secchi setacciati.
Amalgamate il tutto e versate il composto in uno stampo furbo imburrato.
Mettete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.
Fate la prova stecchino, prima di estrarre la torta.
Sfornate, lasciate intiepidire e capovolgete delicatamente su un piatto.
Per la crema al cioccolato: fate riscaldare la panna in un pentolino, senza portare a bollore.
Tagliate il cioccolato grossolanamente e mettetelo in un recipiente. Versatevi sopra la panna e lasciate sciogliere dolcemente.
Mescolate con una spatolina sino ad avere una consistenza liscia e setosa. .
Versate la crema al cioccolato così ottenuta sulla base e stendete su tutta la superficie con un coltello a lama liscia.
Decorate con fragole e lamelle di pistacchi.
Ponete in frigo per un paio d’ore prima di servirla con un buon caffè!

L'immagine può contenere: dessert e cibo
Precedente Paccheri al pomodoro di “Da Vittorio” Successivo Filetti di Dentice alla Mediterranea