CROSTATA CON CREMA DI RICOTTA E CILIEGIE FRESCHE ^__^

A quanti di voi piacciono le ciliegie?!?! 😛
A me piacciono tanto!
Esiste il famoso detto che dice:”Una ciliegia tira l’altra” 😉 Io non mi fermerei mai!
Così.. oltre a mangiare un intero cestino di ciliegie, non ho saputo resistere alla tentazione di realizzare una splendida torta.. 🙂
Vi anticipo che al solo a sentirne il profumo, vi farà deliziare!! Ora scopriamo gli ingredienti per realizzarla .. 😛

CROSTATA CON CREMA DI RICOTTA E CILIEGIE FRESCHE ^__^

Ingredienti:

300 g di Farina 00
150 g di Zucchero
100 g di Burro
2 Uova grandi
Buccia di limone grattugiata
1 Pizzico di Sale

Ingredienti per il ripieno:

250 g di Ricotta
100 g di Zucchero
Una bustina di Vanillina
Ciliegie mature qb
2 Cucchiai di Zucchero
Succo di Limone

Preparazione per la crostata con crema di ricotta e ciliegie fresche:

Lavorare con le fruste la ricotta con lo zucchero e la vanillina, lasciare insaporire e mettere in frigo per qualche ora.
Lavorare la farina con il burro tagliato a tocchetti, lo zucchero e la buccia di limone, sino ad ottenere un composto sbricioloso.
Unire le uova uno alla volta e impastare velocemente sino a formare un panetto. Lasciare in frigo per mezz’ora avvolto nella pellicola.
Intanto lavare e denocciolare le ciliegie, metterle in un pentolino con i due cucchiai di zucchero ed il succo del limone (poche gocce).
Cuocere per pochi minuti, attendere che lo zucchero si sciolga e poi spegnere.

Comporre la crostata nel seguente modo:

Tenere da parte un poco di pasta per il decoro finale.

Stendere e rivestire con la rimanente pasta una teglia da 20 /22 cm circa .

Cospargere la base con la crema di ricotta e livellarla bene con una spatola.

Disporre le ciliegie con il relativo sciroppo su tutta la ricotta.

Decorare la crostata con delle listine, incrociandole e creando una grata.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa mezz’ora, sino a quando la crostata sarà ben dorata.

Sfornare e fare raffreddare su di una grata e spolverare di zucchero a velo.

L’immagine può contenere: dessert e cibo

Precedente Torta alle albicocche Successivo Tonno alla griglia con verdure trifolate