Biscotti salati con mandorle e noci

Biscotti salati con mandorle e noci ^__^
So con assoluta certezza che nella mia casa d’infanzia è nato il mio amore per la cucina ❤
E’ lì, in quella casa tanto amata da mia madre, che ho cominciato a cucinare le mie prime ricette… 😉
Allora non c’era il computer, c’erano le riviste settimanali e mensili… ricordo che le acquistavo e le custodivo gelosamente, pur di tenerle sempre ordinate ed integre…
La casa della mia mamma aveva un magnifico albero di noci che,dalla verde campagna, sporgeva con i suoi grandi rami nel cortile…
Ad inizio settembre, quando il sole aveva smesso di dardeggiare, le noci ormai mature si staccavano dai rami, cadevano giù e, solo allora, iniziava la raccolta.
Questa operazione era faticosa, le noci racchiuse nella loro veste venivano raccolte e depositate in tante cassettine di legno, successivamente si toglieva loro il mallo e venivano esposte al sole per l’essiccazione (senza sovvrapporle).
L’albero di noci della mia infanzia era grande e si adagiava maestosamente su quel cortile con i suoi immensi rami, tanto che in estate, quando il caldo era torrido, creava un zona d’ombra, di assoluta frescura 🙂
Proprio lì si godeva di momenti di puro relax, come se quel luogo fosse una piccola oasi, lontano dal caldo asfissiante…
Data l’abbondanza di noci, io le inserivo in tante preparazioni, sia salate che dolci, ricordo che realizzavo con una certa assiduità una torta speciale al cioccolato e noci, che piaceva tantissimo alla mia mamma … ❤
Oggi invece mi son divertita a sperimentare una ricetta salata, semplice e carina, ottima per chi ama gli stuzzichini … 😛
Sono dei biscotti salati alle noci che, serviti come aperitivo, sono una vera delizia! 😃
Ingredienti:
250 g di Farina “00”
50 di Burro
80 g di Mandorle sgusciate e tostate
6 Noci
100 g di Parmigiano grattugiato
2 Uova piccole
1 Pizzico di Lievito in polvere
Sale
Pepe
Preparazione:
Estrarre le noci dal guscio e tenerle da parte.
Tritare grossolanamente le mandorle con un mixer.
In una ciotola setacciare la farina e il lievito, unire il parmigiano grattugiato, il burro morbido, un pizzico di sale e di pepe.
Impastare velocemente con le mani,unire le uova, uno alla volta, ed infine le mandorle tritate.
Con l’impasto ottenuto formare delle piccole sfere.
Metterle in una teglia con carta forno e mettere al centro di ognuna un gheriglio di noce.
Cuocere a 180°C per circa 20 minuti; poi sfornare e lasciare raffreddare. Servirli con dei formaggi a piacere e un buon vino.
Precedente Risotto alla Zucca con Gorgonzola piccante ^_^ Successivo CIAMBELLA AL BURRO SALATO CON GLASSA AL RIBES