BISCOTTI ROSE DEL DESERTO

Ci sono giornate non proprio belle, poi basta il sorriso di una persona cara per ritrovare il sereno.
Ci son giornate in cui ti annulleresti per il gelo che avverti dentro e poi ci sono giornate che sono fredde per davvero, in cui neanche una tazza di caffè bollente ti riscalda, poi per fortuna resti ammaliato da una bella ricetta e così ritorni a fare pace con te stessa (Qualcuno direbbe: “Per così poco?” Eh già..la cucina è la mia passione e riesce a trasmettermi tanta grinta  ), ti metti all’opera e ti accorgi di aver dimenticato le sensazioni negative provate qualche istante prima… 

Buongiorno e buona colazione a tutti ^__^

BISCOTTI ROSE DEL DESERTO ^__^

Ingredienti:

300 g di Farina 00
100 g di Burro morbido
150 g di Zucchero semolato
2 Uova
30 g di Uva passa
1 Busta di Vanillina
1/2 Bustina di Lievito per dolci
Corn flakes q.b.
Zucchero a velo

Procedimento per biscotti rose del deserto:

Setacciare la farina con il lievito.
Lavorare le uova con lo zucchero con delle fruste, unire il burro morbido e continuare a lavorare.
Aggiungere gradualmente la farina con il lievito e via via il resto degli ingredienti, mescolare sino ad ottenere un impasto morbido.
Per ultimo unire l’uvetta ammollata precedentemente in acqua tiepida e poi fatta asciugata su di un telo.
A questo punto ricavare delle palline grandi come noci, rotolarle nei cornflakes e collocarle nei vari pirottini di carta.
Adagiare ben distanziati in una teglia ricoperta di carta forno.
Porre in forno a 180° per circa 12 minuti.
Ritirare le rose del deserto appena saranno colorite e spolverarle di zucchero a velo

Precedente FETTUCCINE CON COZZE E VONGOLE Successivo ANELLETTI SICILIANI AL FORNO