Biscotti craquelè al cioccolato e nocciole

Biscotti craquelé al cioccolato e nocciole ^__^

Nel mio immaginario l’autunno si presenta come una tavolozza di colori dalle tonalità calde e avvolgenti…. ^__^
Un bosco con tante querce, alberi, foglie rosse, legna da ardere, funghi, castagne, noci e nocciole…Un bosco che di notte si illumina di luci, magiche atmosfere e folletti danzanti….  
Peccato che la mia immaginazione rasenti poco la realtà… i folletti, che con le loro vivaci apparizioni animavano i boschi, non esistono, o meglio esistono, ma solo nelle fiabe che tutti abbiamo letto e narrato ai nostri figli… 
Ma torniamo alla realtà  Stanotte vento e pioggia scrosciante..Ahi,ahi… il freddo è arrivato!
La stagione autunnale per fortuna si tinge di gioia e atmosfere calde!
Atmosfere che coincidono con le coccole del tepore casalingo, con bevande calde, dolci profumati e coperte sul divano 
Felice di addentrarmi nell’ondata di questa inoltrata stagione (con il vento che soffia impetuoso sui tappeti di foglie), mi sono divertita impastando tanti biscotti craquelè alle nocciole, d’altronde con il freddo e la pioggia non poteva essere che così! 
Buongiorno e buon lunedì a tutti! ^__^

I biscotti craquelé al cioccolato e nocciole sono dolcetti deliziosi… 
Sono croccanti fuori e morbidi all’interno, perfetti a colazione e ottimi per colmare i languorini che si presentano in ogni momento della giornata.

Biscotti Craquelé al Cioccolato e Nocciole ^__^

Ingredienti:

300 g di Farina 00

200 g di Zucchero di canna

100 g di Burro

60 g di Nocciole tritate tostate

60 g di Cioccolato fondente

2 Uova

Latte qb

30 g di Cacao amaro in polvere

2 Cucchiaini di lievito per dolci

Zucchero a velo

Preparazione per biscotti craquelè:

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. .
Lavorare con una frusta il burro con lo zucchero di canna sino ad ottenere una morbida crema.
Unire i rimanenti ingredienti, avendo premura di incorporarli al composto uno per volta, prima le uova, poi il cioccolato sciolto, un goccio di latte, la farina setacciata con il cacao e il lievito.
Infine aggiungere le nocciole tritate grossolanamente e lavorare per pochi minuti, sino a che il composto non sarà ben legato e compatto .
Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare in frigo per circa due ore.
Trascorso il tempo di riposo mettere lo zucchero a velo in un recipiente.
Riprendere l’impasto e formare delle palline grandi come una noce e passarle nello zucchero a velo.
Disporre su una teglia rivestita di carta forno leggermente distanziate tra loro.
Cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.
Sfornare i biscotti e collocarli su una grata per farli raffreddare e poi servirli.

Precedente RISOTTO AL POMODORO CON VONGOLE E STRACCIATELLA ^___^ Successivo Torta Paradiso