Spaghetti aglio olio peperoncino e fiori di zucca

Spaghetti aglio olio peperoncino e fiori di zuccaUna sfiziosa variante ai classici spaghetti aglio, olio e peperoncino è la ricetta che vi propongo: gli spaghetti aglio olio peperoncino e fiori di zucca.
L’aggiunta dei fiori di zucca arricchisce un primo di per se già buono, inoltre le alici sott’olio donano al piatto un sapore intenso e appetitoso grazie al loro gusto sapido e deciso e, per un piatto vegetariano, possono essere degnamente sostituite da una manciata di capperi dissalati.
Veloce e semplice questa ricetta è adatta per qualsiasi occasione: una pasta per un ospite inatteso, una simpatica spaghettata tra amici o un piatto semplice ma gustoso per una cena più formale.

Spaghetti aglio olio peperoncino e fiori di zucca

Ingredienti per quattro persone:
280 g di spaghetti
2 spicchi d’aglio
3 alici sott’olio (per una versione vegetariana sostituirle con una manciata di capperi dissalati)
6 fiori di zucca
Un peperoncino fresco calabrese
Prezzemolo qb
Olio extravergine

Preparazione:
Prendere i due spicchi d’aglio e tritarli finemente

Sciacquare accuratamente i fiori di zucca per eliminare eventuali residui di terra e insetti, staccarli dal gambo, togliere il pistillo e tagliarli a striscioline

Tritare il prezzemolo ed il peperoncino fresco

In una padella versare abbondante olio e fare sciogliere le alici a fiamma bassa

Aggiungere l’aglio e i fiori di zucca a striscioline alzando un po’ la fiamma

Fare soffriggere per due minuti quindi spegnere il fuoco (fare attenzione al tempo di cottura dato che anche quando si spegne il fuoco, l’aglio ed i fiori zucca continueranno a soffriggere un poco)

Aggiungere il prezzemolo tritato ed il peperoncino

Tuffare gli spaghetti in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolarli al dente e versarli nella padella, riaccendere il fuoco, saltare per un minuto, impiattare e servire immediatamente

Spaghetti aglio olio peperoncino e fiori di zucca


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Fiori di zucca ripieni di ricotta, salmone e pecorino Successivo Pesce stocco in insalata con peperoni