Peperonata calabrese al forno

Peperonata calabrese al fornoLa peperonata calabrese al forno è una variante più leggera ma altrettanto buona della tipica ricetta che prevede la frittura di tutti gli ingredienti.
La peperonata in Calabria è un’istituzione, si gusta sia d’estate che d’inverno e non manca mai nelle cene o nei pranzi delle feste in cui si riunisce tutta la famiglia.
Rispetto alla normale peperonata, in quella calabrese si aggiungono anche le melanzane rendendola così più ricca e gustosa.
L’unico problema di questa squisita pietanza è la cottura. Si friggono tutti gli ingredienti in abbondante olio d’oliva e questo non la rende sicuramente dietetica o facilmente digeribile. Ecco quindi perché ho voluto provare a cucinare tutte le verdure in forno unendole solo alla fine per qualche minuto in padella insieme a una leggera salsa.
Il risultato, vi assicuro, è stato perfetto; una peperonata morbida e gustosa che non ha nulla da invidiare a quella tradizionale.

Peperonata calabrese al forno

Ingredienti per 6/8 persone:
800 g di peperoni
600 g di melanzane
600 g di patate
200 g di cipolle rosse
300 g di pomodorini piccadilly
3 filetti di alici
2 spicchi d’aglio
Una manciata di capperi dissalati
Basilico qb
Olio extravergine

Preparazione:
Sciacquare bene i peperoni, tagliarli a listarelle e disporli in una teglia

In un’altra teglia mettere le melanzane tagliate a tocchetti, le cipolle affettate e un filo d’olio quindi salare e amalgamare

In un’ultima teglia disporre le patate sbucciate e tagliate a spicchi con un filo d’olio e una presa di sale

Infornare le teglie a 150 gradi per un’ora e mezza circa utilizzando il grill superiore l’ultimo quarto d’ora per far gratinare (i tempi e le temperature variano da forno a forno. Le verdure dovranno comunque risultare perfettamente cotte e leggermente gratinate)

Nel frattempo sbollentare i pomodorini, sbucciarli e tagliarli a quarti

In una padella capiente far sciogliere i filetti di alici in un giro d’olio quindi aggiungere l’aglio tritato finemente, i capperi e far soffriggere per un minuto

Unire i pomodorini e far andare a fuoco medio per una decina di minuti in modo che i pomodorini inizino a spappolarsi e la salsa si addensi

Prelevare le verdure dal forno e unirle alla salsa insieme ad abbondante basilico tritato mescolando con attenzione in modo che le patate non si sfaldino

Fare andare per una decina di minuti così che le verdure assorbano i sentori della salsa

Spegnere il fuoco, coprire la padella e far riposare per un quarto d’ora circa quindi servire aggiungendo un filo d’olio a crudo

La peperonata calabrese al forno si può gustare anche tiepida o fredda

Peperonata calabrese al forno


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Carbonara di pesce spada affumicato Successivo Hamburger di zucchine e pecorino