Pasta con la bottarga di tonno

Pasta con la bottargaVolete cucinare un primo semplice e sfizioso che porti in tavola tutti i profumi e i sentori del mare?
Allora la pasta con la bottarga di tonno fa il caso vostro.
Facilissima da preparare questa ricetta ha il pregio di essere anche molto veloce dato che è pronta nel tempo di cottura degli spaghetti.
La peculiarità di questo piatto è il suo ingrediente caratterizzante ovvero la bottarga di tonno rosso, tipica delle coste reggine e di alcune province siciliane. La bottarga di tonno rosso rispetto alla bottarga di muggine o a quella del tonno a pinne gialle, è più pregiata, dal sapore più spiccato e deciso e viene prodotta con l’ovario del pesce le cui uova vengono salate ed essiccate.

image
Bottarga di tonno rosso

Pasta con la bottarga di tonno

Ingredienti per quattro persone:
280 g di spaghetti alla chitarra
50 g di bottarga di tonno rosso
2 spicchi d’aglio
La scorza di mezzo limone
Pepe nero qb
Olio extravergine

Preparazione:
Grattugiare la bottarga e lasciarla da parte

In un wok (o in una padella capiente) versare un giro d’olio, portarlo a temperatura e soffriggere l’aglio schiacciato con lo spremiaglio e la scorza di limone tritata finemente fino a quando l’aglio non si colora leggermente

Tuffare gli spaghetti alla chitarra in abbondante acqua salata, scolarli piuttosto al dente lasciando da parte due mestoli di acqua di cottura

Versare la pasta nel wok con l’aglio e la scorza di limone saltandola per due minuti

Spegnere il fuoco, aggiungere la bottarga grattugiata e mescolare continuamente versando a mano a mano l’acqua di cottura lasciata da parte in modo che la bottarga si sciolga formando una sorta di cremina

Impiattare e servire immediatamente aggiungendo ad ogni piatto un pizzico di pepe nero macinato al momento

Pasta con la bottarga


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Precedente Taralli calabresi ai semi di finocchio Successivo Pasta con sarde fujute finocchietto e pane croccante alle alici