Pasta con fave e bottarga al profumo di limone

Pasta con fave e bottarga al profumo di limoneLa pasta con fave e bottarga al profumo di limone è una ricetta sfiziosa e semplice da preparare.
Pochi, scelti ingredienti che si sposano armonicamente tra loro dando vita a un piatto gustoso, leggero ed equilibrato dove la dolcezza delle fave fresche e della cipolla rossa incontra il sapido e intenso sapore di mare della bottarga di tonno e i sentori pungenti e aromatici della scorza di limone tostata.
Le protagoniste di questo primo, fermo restando l’importanza di tutti gli altri ingredienti, sono comunque le fave, un alimento dalle molteplici proprietà benefiche.
Questi legumi, già apprezzati nell’antichità da greci e romani, possono essere consumati anche crudi e forniscono un importante apporto di ferro e altri minerali insieme a una notevole quantità di vitamine.

Pasta con fave e bottarga al profumo di limone

Ingredienti per quattro persone:
320 g di vermicelli
250 g di fave fresche sgranate
80 g di bottarga di tonno rosso
Una cipolla rossa piccola
La scorza di un limone
Olio extravergine

Preparazione:
In una padella versare un giro d’olio e portarlo a temperatura, aggiungere la cipolla affettata finemente, farla appassire quindi versare un bicchiere d’acqua, regolare di sale, abbassare la fiamma e far andare per trenta minuti circa mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se necessario. A fine cottura la cipolla dovrà risultare morbidissima, quasi sfatta

In un tegame portare a bollore dell’acqua leggermente salata, lessare le fave per tre minuti, scolarle, sbucciarle e metterle da parte

In un padellino antiaderente tostare per un paio di minuti la scorza del limone tagliata a listarelle

Tuffare la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolarla al dente e aggiungerla alla padella con la cipolla insieme a due cucchiai di acqua di cottura, le fave e la bottarga grattugiata

Saltare per due/tre minuti in modo da amalgamare bene gli ingredienti

Servire aggiungendo a ogni piatto le scorze di limone tostate e un filo di olio extravergine

Pasta con fave e bottarga al profumo di limone


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Precedente Pasta e fagioli neri Successivo Ravioloni all'uovo ripieni di gamberi e zucchine con pomodorini