Gnocchi col pesto alla calabrese

Gli gnocchi col pesto alla calabrese sono un primo sfizioso e saporito. Per questa ricetta ho voluto utilizzare gli gnocchi perché, secondo me, esaltano particolarmente i sapori semplici e tipicamente mediterranei di questa peculiare salsa della tradizione gastronomica calabra.
Un piatto facile e veloce che porterà un po’ di Calabria nella vostra tavola.

P.S. Chiaramente gli gnocchi possono venire sostituiti da qualsiasi formato di pasta.

Gnocchi col pesto alla calabrese
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Gnocchi di patate 1 kg
  • Peperoni 300 g
  • Pomodorini 200 g
  • Ricotta vaccina 100 g
  • Cipolle rosse di Tropea 100 g
  • Pecorino calabrese (semi stagionato) 70 g
  • Nduja 10 g
  • Basilico 10 g
  • Origano q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Versare un giro d’olio in una padella capiente e, una volta a temperatura aggiungere la cipolla affettata finemente e i peperoni tagliati a tocchi

    Fare soffriggere a fuoco medio fin quando la cipolla non è appassita e i peperoni ammorbiditi

    Unire i pomodorini tagliati a quarti, regolare di sale e continuare la cottura per un’altra quindicina di minuti abbassando la fiamma

    Spegnere il fuoco, aggiungere la nduja (o il peperoncino), il basilico tritato, amalgamare e lasciare intiepidire per un paio di minuti

    Versare la salsa in un recipiente e, con il frullatore ad immersione, ridurre il tutto ad una crema liscia e omogenea

    Mescolando delicatamente incorporare la ricotta, il pecorino grattugiato, l’origano e un filo d’olio.

    Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli è rimetterli nel tegame insieme a due cucchiai di acqua di cottura e la salsa

    Amalgamare gli gnocchi al condimento e servire immediatamente aggiungendo in ogni piatto un altro pizzico di origano

  2. Gnocchi col pesto alla calabrese
  3. Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

    Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto