Tiramisù al limone

Buongiorno carissimi, oggi vi propongo il tiramisù al limone. Premetto che la versione classica con il caffè è magnifica e non’ha rivali!! Ma anche questa rivisitazione è davvero molto gustosa ed intrigante. Il tiramisù al limone è un dessert al cucchiaio, fresco e delicato davvero irrinunciabile, preparatelo andrà a ruba in un baleno!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Tiramisù al limone

Tiramisù al limone
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    5-8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Mascarpone
  • 6 Tuorli
  • q.b. Biscotti savoiardi
  • 2 Limoni
  • 140 g Zucchero
  • 80 g Acqua

Ingredienti per la bagna

  • 1/2 bicchiere Acqua
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 1 Succo di limone

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la bagna al limone in questo modo, facendo bollire in un pentolino l’acqua con il succo spremuto del limone e lo zucchero, quando quest’ultimo si è completamente sciolto toglietelo da fuoco e fatelo raffreddare.

    Ora preparate la crema al mascarpone, montando i tuorli con frullatore per 10 minuti, fino a farli diventare bianchi.

    Versate l’acqua in un pentolino, insieme allo zucchero e attendete che arrivi al bollore, a questo punto con un termometro rilevate la temperatura di 120°C.

    Quindi versate a filo nella ciotola dei tuorli e continuate a mescolare finché non sentirete la ciotola fredda, dopodiché unite il mascarpone e mescolate.

    In fine montate la panna fresca e aggiungetela con delicatezza, insieme alla scorza di un limone grattugiata.

    Ora inzuppate i biscotti della bagna e iniziate ad assemblare il dolce alternando strati di crema a quelli di biscotti, dopodiché decorate con delle fettine di limone e fate riposare in frigorifero il vostro tiramisù al limone per almeno due ore.

  2. Leggi anche:

    sbriciolata al tiramisù senza forno

    tiramisù al cocco

    Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI! 

Consiglio

Se volete rendere questo dolce più leggero potete sostituire il mascarpone con la ricotta o yogurt e omettere la panna montata.

 
Precedente Polpette di carne e pesto Successivo Pasta tiepida con speck e rucola

Lascia un commento

*