Ciambella ricotta e zucchine

La ciambella ricotta e zucchine è un rustico davvero pazzesco, ideale da servire come piatto unico o come antipasto da accompagnamento a degli affettati, ricco e sostanzioso vi piacerà di sicuro 😉

Niente di più semplice, gli ingredienti che si usano vanno tutti a crudo, la ciambella ricotta e zucchine è sfiziosa e semplice e veloce, tiepida è buonissima e fredda è ancora più gustosa. Dai vediamo insieme il procedimento per un risultato perfetto …

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Ciambella ricotta e zucchine

ciambella ricotta e zucchine
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35-40 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova 4
  • Farina 300 g
  • Zucchine 3
  • Ricotta 150 g
  • Olio extravergine d’oliva 60 g
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 1 bustina
  • Provola affumicata 120 g
  • Pancetta affumicata (tagliata a cubetti) 80 g
  • Latte 100 ml
  • Mentuccia 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Parmigiano reggiano (Grattugiato) 50 g

Preparazione

  1. Prendete una grattugia a fori larghi e tritateci le zucchine poi tenetele da parte, dopodiché in una ciotola sbattete con una frusta le uova, poi versate la ricotta, la mentuccia spezzettata, l’olio di oliva, unite il latte e continuate a mescolare.

    Setacciate le farine e unitele un pò alla volta incorporandole bene al composto, dopodiché unite i formaggi e i salumi, il parmigiano grattugiato ed in fine aggiungete le zucchine strizzandole bene con le mani.

    Versate il composto preparato in una teglia a ciambella, imburrata e cosparsa di pangrattato e cuocete a 180°C per circa 40 minuti, a forno statico, prima di sfornare la vostra ciambella ricotta e zucchine fate sempre la prova stecchino.

    Perché ogni forno ha i suoi tempi e modi di cottura, quindi se lo stecchino sarà asciutto vuol dire che la torta è pronta per essere sfornata. Lasciate intiepidire e tagliate a fette.

    Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla Home CLICCA QUI!

 

Lascia un commento

*