PETTI DI POLLO AL FORNO CON POMODORINI, MOZZARELLA E OLIVE

Ciao a tutti, oggi ho preparato dei petti di pollo al forno.

Per renderli più gustosi e morbidi li ho accompagnati con dei pomodorini, formaggio e olive ma vediamo nel dettaglio cosa ho combinato

Ingredienti (per 4 persone)

8 fettine di petto di pollo

latte scremato q.b

300 g di pomodorini ciliegino

1 mozzarella (io fette di Galbanino)

pangrattato q.b.

parmigiano grattugiato q.b.

capperi q.b.

olive nere denocciolate

prezzemolo

olio evo q.b

sale e pepe q.b.

 

Per prima cosa ho acceso il forno a 180° poi in teoria avrei dovuto scottare il petto di pollo in padella con un filo d’olio evo da entrambi i lati per 2 minuti e salare ma invece l’ho messo nel latte per una decina di minuti a riposare. Decidete voi cosa preferite fare, viene buono in entrambi i modi.

Nel frattempo ho tagliato i pomodorini (precedentemente lavati) a metà e il formaggio a fettine irregolari.

Spennellato l’olio nella pirofila, ho adagiato i petti di pollo ma consiglio di coprirla prima con la carta forno e ungere con l’olio prima di adagiare i petti di pollo (sarà più facile poi rimuovere il pollo una volta cotto).

Ho coperto i petti di pollo con i pomodorini e il formaggio.

Ho spolverato il pangrattato, il parmigiano e il prezzemolo.

Ho aggiunto i capperi e le olive nere denocciolate e cotto per 15 minuti. Gli ultimi 5 minuti ho aggiunto il grill per creare la crosticina.

13310467_10208502189491185_6517199203177219992_n
13315438_10208502189771192_1612306424435282651_n

13342901_10208502192171252_6541247460236619814_n13335719_10208502192491260_7155250167844464432_n13342966_10208502193091275_7089074658552992034_n

SPIGOLA AL SALE

Ciao a tutti,

la ricetta di oggi è la spigola al sale.

Vediamo come realizzarla

 

Ingredienti per 4 persone

2 spigole da 500 g non squamate

Sale grosso q.b.

Erbe aromatiche miste (una tazza di timo, prezzemolo, erba cipollina e rosmarino)

Prendiamo i pesci e, con delle forbici apposite, tagliamo le pinne dorsali e la coda, poi apriamo la pancia di ogni spigola ed evisceriamola per bene.

Laviamo l’interno e l’esterno del pesce eliminando anche, con un po’ di abilità, le branchie. Sciacquiamo le spigole sotto l’acqua fredda e riponiamole su un tagliere, dove le insaporiremo cospargendole con metà delle erbe aromatiche miste tritate finemente.

Mentre le spigole si insaporiscono, in una ciotola mescoliamo una buona quantità di sale grosso con le restanti erbe aromatiche, quindi spargiamo questo composto realizzando uno strato abbondante sul fondo di una pirofila da forno. Adesso adagiamoci sopra le spigole, quindi copriamo ancora con sale aromatizzato fino a seppellirle completamente.

Inforniamo le spigole così sistemate a 200 gradi per 30 minuti. Poi, togliamole dal forno. Prima di servirle rompiamo con forza la crosta di sale e portiamo immediatamente a tavola.

INVOLTINI DI LONZA AI CAPPERI

Ciao a tutti,
stasera preparo gli involtini di lonza ai capperi

Procuratevi gli ingredienti se avete voglia di realizzarla e io intanto vi posto sotto la ricetta.

Più tardi metterò le foto (sperando di farle prima di mangiare tutto :P  )

Ingredienti per 4 persone
500 g di lonza di maiale tagliata
a fette sottili / Un cucchiaio
di capperi / Prezzemolo q.b.
/ Farina q.b. / Un cipollotto
/ Una patata / Brodo vegetale
q.b. / Olio extravergine di oliva
/ Sale
Procedimento
1. Passiamo i capperi sotto l’acqua
corrente, per dissalarli.
Tritiamoli grossolanamente,
insieme a un mazzetto di
prezzemolo.
2. Peliamo una patata, laviamola,
asciughiamola e tagliamola
a bastoncini. Rotoliamo i
bastoncini di patate nel trito
aromatico.
3. Disponiamo le fette di carne
su di un piatto, saliamo leggermente
e poniamo, al centro
di ognuna, un bastoncino
di patata.
4. Arrotoliamo la fettina di carne
su se stessa e chiudiamo
con uno stuzzicadenti, infariniamo
leggermente ciascun
involtino.
5. Tritiamo il cipollotto, sottilmente.
Scaldiamo l’olio
in una padella antiaderente,
aggiungiamo il cipollotto tritato
e lasciamo stufare per 5
minuti.
6. Versiamo due bicchieri di
brodo vegetale caldo, abbassiamo
la fiamma e cuociamo
per 20 minuti.
7. Disponiamo gli involtini
su un piatto di portata, facciamo
restringere il fondo
di cottura a fiamma vivace,
fino a ottenere la giusta densità
della salsa. Serviamo, irrorando
con il fondo di cottura
caldo.

1452129_10207788592171698_7143131864932382617_n12802998_10207788593051720_5761612287708576311_n12798922_10207788591771688_7304510414794174253_n12803190_10207788586411554_7744701829960977935_n
12802842_10207788587571583_4170415843358351927_n12803165_10207788585811539_3493574742060207250_n

SPAGHETTI IN SALSA MARINARA

Ciao a tutti,

che voglia di pasta e finalmente oggi posso mangiarla! Allora che ne dite di prepararla insieme?

Bastano degli spaghetti, acciughe, pomodori e… che ve lo dico a fare? accendete i fornelli

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
250 g di spaghetti
400 g di pomodori maturi
4 filetti di acciughe
20 g di capperi sotto sale
Uno spicchio di aglio
Prezzemolo tritato q.b.
Peperoncino (a piacere)
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Mettiamo i capperi a bagno per dissalarli. Dopo un minuto scoliamoli e asciughiamoli con la carta da cucina.

Peliamo i pomodori e spezzettiamoli. Adagiamoli in una padella con un filo d’olio, insieme allo spicchio di aglio intero, ai capperi e all’acciuga. Aggiungiamo, a piacere, un pizzico di peperoncino. Lasciamo addensare la salsa a fuoco vivace per 5 minuti. Saliamo leggermente. A cottura ultimata, eliminiamo l’aglio.

Lessiamo, nel frattempo, gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scoliamoli quando mancano 2 minuti prima del tempo indicato sulla confezione. Versiamo gli spaghetti nel condimento preparato e facciamo insaporire per 2 minuti.

Spolverizziamo con prezzemolo tritato finemente, aggiungiamo un filo di olio extravergine di oliva e serviamo.

10400626_10207793335290273_2149143787872181314_n1622084_10207793337450327_8335716552532659869_n
12806245_10207793338450352_2946751238476962707_n

VITELLO CON CAROTE E ARANCIA

Ciao a tutti,

oggi preparo una ricetta gourmand di Dieta Social®, la dieta che sto seguendo,il piatto si chiama vitello con carote e arancia e vi posto la ricetta sotto

Provatelo è davvero buono

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

600 g di scaloppine di vitello
2 arance rosse
4 carote
Una stecca di cannella
Un mazzetto di prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Sale

Sbucciamo le carote e tagliamole a rondelle. Spremiamo un’arancia e filtriamo il succo, sbucciamo al vivo l’altra.

In una larga padella, facciamo scaldare un filo d’olio, uniamo la carne e lasciamo dorare da entrambi i lati per 2 minuti.

Aggiungiamo le carote, saliamo leggermente e facciamo stufare per 5 minuti, a recipiente coperto.

Al termine, aggiungiamo gli spicchi dell’arancia e spolverizziamo con foglie di prezzemolo tritate.

Trasferiamo le scaloppine su un piatto di portata e teniamole in caldo.

Deglassiamo il fondo di cottura con il succo d’arancia, lasciamo restringere la salsa a fiamma vivace e versiamola sulle scaloppine. Serviamo subito.

 

12800218_10207763419702402_2428235612091192285_n968993_10207763419102387_4223683762650896015_n

TAGLIOLINI CON GAMBERI E FIORI DI ZUCCA

Ciao a tutti,
ce la posso fare, la settimana volge al termine e con la forza di volontà proseguo la dieta
Oggi ho invertito i menù per cui a pranzo ho mangiato quello che avrei dovuto mangiare stasera e viceversa.
Diciamo che pranzare con un’insalata, il passato di ceci e farro al rosmarino, gli spinaci al vapore non è stato male e sicuramente i tagliolini con gamberi e fiori di zucca saranno apprezzati anche da Christian che, devo riconoscere, mi sta supportando in questa fase mangiando le stesse cose mie.
Purtroppo non ho trovato da nessuna parte i fiori di zucca quindi dovrò optare per gamberi e zucchine ma vi posto comunque la ricetta in attesa di trovare finalmente i fiori di zucca.

Ciao e un bacino a chi passa da qui :*

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

250 g di tagliolini freschi
Un cipollotto (ho usato il porro)
300 g di gamberi sgusciati
10-12 fiori di zucca (non li ho trovati e ho usato le zucchine)
Prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Sale q.b.
Passiamo i fiori di zucca sotto l’acqua, velocemente. Asciughiamoli con delicatezza e tagliamoli in quattro parti, per il lungo.
Mettiamo i gamberi in un tegame, assieme ai fiori di zucca. Saliamo leggermente e facciamo insaporire 2 minuti.
Lasciamo appassire il cipollotto, tagliato a rondelle, in un tegame di coccio, con quattro cucchiai d’olio, per 5 minuti. Uniamo i gamberi e facciamoli insaporire per 2 minuti. Aggiungiamo i fiori di zucca al condimento e saliamo leggermente.
Lessiamo, intanto, i tagliolini e scoliamoli al dente. Versiamoli nel tegame e mescoliamo velocemente, profumando con prezzemolo tritato finemente e olio a crudo.

POLLO ALLA CACCIATORA

Ciao a tutti,

oggi la dieta prevede il pollo vediamo come realizzarlo.

 

Ingredienti per 4 persone

Un pollo da 1 kg circa

Una cipolla

Una carota

Una costa di sedano

400 g di polpa di pomodoro

Uno spicchio di aglio (io no)

Rosmarino q.b.

Prezzemolo q.b.

Brodo q.b.

Olio extravergine di oliva

Pepe (io no)

Sale
Procedimento 1. Spelliamo il pollo, laviamolo e asciughiamolo. Infine, tagliamolo a pezzi.
2. Laviamo la carota e il sedano, sfogliamo la cipolla, tagliamo tutto a piccoli cubetti. 3. Mettiamo i pezzi di pollo in un tegame con un filo d’olio e facciamo colorire la carne, a fiamma vivace, per circa 5 minuti. 4. Aggiungiamo la cipolla tritata, lo spicchio d’aglio intero, il sedano, la carota, un rametto di rosmarino e una spolverata di pepe. Saliamo e lasciamo stufare per 5 minuti.
5. Aggiungiamo i pomodori, copriamo e lasciamo cuocere, a fiamma moderata, per 30 minuti circa, fino a che il pollo sarà morbido. Se dovesse asciugarsi, aggiungiamo un po’ di brodo o di acqua bollente. Al termine della cottura eliminiamo lo spicchio d’aglio. 6. Portiamo subito in tavola, spolverizzando con prezzemolo fresco e un filo di olio a crudo.

FILETTO DI MERLUZZO CON POMODORINI E OLIVE

Ciao a tutti,

Ingredienti per 4 persone

4 filetti di merluzzo

4 pomodori maturi grandi (io pomodorini)

2 cucchiai di capperi

20 olive nere

Uno spicchio d’aglio (io non l’ho messo)

Olio extravergine di oliva

Prezzemolo

 

Laviamo i pomodori e tagliamoli a tocchetti. Sciacquiamo i capperi (se sotto sale) e
tagliamo le olive nere a rondelle.

Sistemiamo i filetti di merluzzo in una padella antiaderente e sufficientemente capiente. Copriamoli con i pomodori, le olive nere, i capperi e l’aglio intero.

Irroriamo con un filo di olio extravergine e copriamo.

Facciamo cuocere a fuoco moderato. Dopo circa 10 minuti, eliminiamo l’aglio, abbassiamo la fiamma e cuociamo ancora per 5 minuti.

Trasferiamo i filetti di merluzzo su un piatto da portata. 6. Spolverizziamo con abbondante prezzemolo tritato, aggiungiamo un filo di olio a crudo e serviamo ben caldo.

INSALATA DI CECI TRICOLORE

Ciao,

la ricetta della dieta oggi prevede questa insalata. Squisita!

Ingredienti per 4 persone

600 g di ceci lessati

Un peperone rosso

Un peperone verde

2 grossi pomodori ramati

Un cipollotto fresco

Un limone

Mezzo spicchio di aglio

Prezzemolo q.b.

Aceto bianco q.b.

Paprika dolce

Cumino q.b.

Olio extravergine di oliva

Sale

 

Prepariamo la salsa: tritiamo finemente il prezzemolo, precedentemente lavato e asciugato, mettiamolo in una ciotola, aggiungiamo due cucchiai di aceto, due cucchiai di succo di limone, un cucchiaino di paprika dolce, mezzo cucchiaino di cumino macinato e il mezzo spicchio di aglio. Saliamo e uniamo olio a filo, mescolando fino a ottenere una salsa fluida. Facciamo riposare per 30 minuti. Al termine, eliminiamo l’aglio.

Sbucciamo i peperoni con l’aiuto di un pelapatate. Eliminiamo i piccioli, i filamenti e i semi interni. Infine, tagliamoli a cubetti piccoli. Sbucciamo i pomodori, tagliamoli a metà, eliminiamo i semi e tagliamo la polpa a cubetti. Mondiamo il cipollotto e tagliamolo a rondelle sottili.

Uniamo tutti gli ingredienti in una capiente insalatiera, assieme ai ceci. Condiamo con la salsa precedentemente preparata e teniamo in frigo prima di portare in tavola.

RISO INTEGRALE CON ERBE AROMATICHE

Ciao a tutti,

oggi inizia la dieta con un bel piatto di riso integrale vediamo come realizzarla

Ingredienti per 4 persone

250 g di riso integrale

8 pomodori maturi e sodi

Un mazzetto di prezzemolo

Un mazzetto di basilico

Erba cipollina q.b.

Maggiorana fresca q.b.

Olio extravergine di oliva

Sale

Laviamo i pomodori e peliamoli con l’aiuto di un pelapatate. Tagliamoli a metà, eliminiamo i semi e tagliamo la polpa grossolanamente.

Mondiamo le erbe aromatiche, laviamole, asciughiamole e tritiamole finemente. Trasferiamole in una ciotola con due cucchiai di olio e lasciamo insaporire per almeno un’ora.

Lessiamo il riso in abbondante acqua salata, per 45 minuti circa, scoliamolo e mettiamolo in una ciotola.

Condiamo il riso con l’olio alle erbe, mescoliamo bene per far insaporire e aggiungiamo la polpa di pomodoro.

Trasferiamo il riso in un piatto da portata e portiamo in tavola, irrorando con un filo d’olio a crudo.