INVOLTINI DI LONZA AI CAPPERI

Ciao a tutti,
stasera preparo gli involtini di lonza ai capperi

Procuratevi gli ingredienti se avete voglia di realizzarla e io intanto vi posto sotto la ricetta.

Più tardi metterò le foto (sperando di farle prima di mangiare tutto :P  )

Ingredienti per 4 persone
500 g di lonza di maiale tagliata
a fette sottili / Un cucchiaio
di capperi / Prezzemolo q.b.
/ Farina q.b. / Un cipollotto
/ Una patata / Brodo vegetale
q.b. / Olio extravergine di oliva
/ Sale
Procedimento
1. Passiamo i capperi sotto l’acqua
corrente, per dissalarli.
Tritiamoli grossolanamente,
insieme a un mazzetto di
prezzemolo.
2. Peliamo una patata, laviamola,
asciughiamola e tagliamola
a bastoncini. Rotoliamo i
bastoncini di patate nel trito
aromatico.
3. Disponiamo le fette di carne
su di un piatto, saliamo leggermente
e poniamo, al centro
di ognuna, un bastoncino
di patata.
4. Arrotoliamo la fettina di carne
su se stessa e chiudiamo
con uno stuzzicadenti, infariniamo
leggermente ciascun
involtino.
5. Tritiamo il cipollotto, sottilmente.
Scaldiamo l’olio
in una padella antiaderente,
aggiungiamo il cipollotto tritato
e lasciamo stufare per 5
minuti.
6. Versiamo due bicchieri di
brodo vegetale caldo, abbassiamo
la fiamma e cuociamo
per 20 minuti.
7. Disponiamo gli involtini
su un piatto di portata, facciamo
restringere il fondo
di cottura a fiamma vivace,
fino a ottenere la giusta densità
della salsa. Serviamo, irrorando
con il fondo di cottura
caldo.

1452129_10207788592171698_7143131864932382617_n12802998_10207788593051720_5761612287708576311_n12798922_10207788591771688_7304510414794174253_n12803190_10207788586411554_7744701829960977935_n
12802842_10207788587571583_4170415843358351927_n12803165_10207788585811539_3493574742060207250_n

INSALATA VITAMINICA

Ciao a tutti,

oggi a pranzo insalata vitaminica.

Non sapete cosa sia? Non  lo sapevo nemmeno io ma credetemi è ottima, provare per credere :P a breve posto le foto voi intanto prendete nota della ricetta

Preparazione 10 minuti
Marinatura 30 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
400 g di zucca già pulita
2 arance bionde
4 carote
Qualche fogliolina di menta
Un vasetto di yogurt naturale
30 g di noci
Olio extravergine di oliva
Sale q.b.

Sbucciamo le carote e laviamole sotto acqua corrente. Grattugiamo la zucca e le
carote, mettiamole in una ciotola e saliamo. Irroriamo gli ortaggi con il succo delle
arance e lasciamo marinare per 30 minuti circa.

Mescoliamo, in una terrina, lo yogurt con tre cucchiai di olio e profumiamo
con le foglioline di menta. Tritiamo le noci grossolanamente.

Condiamo la zucca con la salsa, mescoliamo e spolverizziamo con le noci tritate.

SPAGHETTI IN SALSA MARINARA

Ciao a tutti,

che voglia di pasta e finalmente oggi posso mangiarla! Allora che ne dite di prepararla insieme?

Bastano degli spaghetti, acciughe, pomodori e… che ve lo dico a fare? accendete i fornelli

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
250 g di spaghetti
400 g di pomodori maturi
4 filetti di acciughe
20 g di capperi sotto sale
Uno spicchio di aglio
Prezzemolo tritato q.b.
Peperoncino (a piacere)
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Mettiamo i capperi a bagno per dissalarli. Dopo un minuto scoliamoli e asciughiamoli con la carta da cucina.

Peliamo i pomodori e spezzettiamoli. Adagiamoli in una padella con un filo d’olio, insieme allo spicchio di aglio intero, ai capperi e all’acciuga. Aggiungiamo, a piacere, un pizzico di peperoncino. Lasciamo addensare la salsa a fuoco vivace per 5 minuti. Saliamo leggermente. A cottura ultimata, eliminiamo l’aglio.

Lessiamo, nel frattempo, gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scoliamoli quando mancano 2 minuti prima del tempo indicato sulla confezione. Versiamo gli spaghetti nel condimento preparato e facciamo insaporire per 2 minuti.

Spolverizziamo con prezzemolo tritato finemente, aggiungiamo un filo di olio extravergine di oliva e serviamo.

10400626_10207793335290273_2149143787872181314_n1622084_10207793337450327_8335716552532659869_n
12806245_10207793338450352_2946751238476962707_n

ROASTBEEF PROFUMATO AI PORCINI

Ciao a tutti,
direttamente da Dieta Social® eccovi la ricetta gourmand di ogg.
Quanto prima aggiungerò anche le foto intanto pendete nota della ricetta per realizzarla
Ottima davvero

Ingredienti per 4 persone
Per il roast beef: 800 g di lombata
di vitellone magra / Senape
/ Sale e pepe
Per il contorno: 400 g di porcini
freschi / Uno spicchio d’aglio
/ Olio extravergine d’oliva
/ Sale e pepe

Procedimento
1. Leghiamo il pezzo di carne
per non farlo sformare, saliamo,
pepiamo e spalmiamo di
senape. Sistemiamo la carne
in una padella e sigilliamo in
olio caldo per 2 minuti.
2. Trasferiamola in una griglia
da forno, con la parte grassa
rivolta verso l’alto, e cuociamo
a 220° complessivamente
per circa 30 minuti. Dopo
circa 15 minuti, però, abbassiamo
la temperatura del forno
a 180°.
3. Sforniamo e lasciamo riposare
l’arrosto per 20 minuti, avvolto
nella pellicola di alluminio.
4. Eliminiamo accuratamente la
terra dai porcini, strofinandoli
con un panno umido.
Asportiamo con un coltello
la parte finale del gambo e affettiamoli
sottilmente. Rosoliamo
lo spicchio d’aglio per
un minuto, in un tegame con
un cucchiaio di olio, eliminiamo
l’aglio e uniamo i funghi.
Cuociamo a fiamma vivace
per 20 minuti, saliamo
leggermente e pepiamo.
5. Tagliamo la carne a fettine
sottilissime, disponiamola nel
piatto da portata con i porcini
e irroriamola con il fondo
di cottura dei funghi.

VITELLO CON CAROTE E ARANCIA

Ciao a tutti,

oggi preparo una ricetta gourmand di Dieta Social®, la dieta che sto seguendo,il piatto si chiama vitello con carote e arancia e vi posto la ricetta sotto

Provatelo è davvero buono

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

600 g di scaloppine di vitello
2 arance rosse
4 carote
Una stecca di cannella
Un mazzetto di prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Sale

Sbucciamo le carote e tagliamole a rondelle. Spremiamo un’arancia e filtriamo il succo, sbucciamo al vivo l’altra.

In una larga padella, facciamo scaldare un filo d’olio, uniamo la carne e lasciamo dorare da entrambi i lati per 2 minuti.

Aggiungiamo le carote, saliamo leggermente e facciamo stufare per 5 minuti, a recipiente coperto.

Al termine, aggiungiamo gli spicchi dell’arancia e spolverizziamo con foglie di prezzemolo tritate.

Trasferiamo le scaloppine su un piatto di portata e teniamole in caldo.

Deglassiamo il fondo di cottura con il succo d’arancia, lasciamo restringere la salsa a fiamma vivace e versiamola sulle scaloppine. Serviamo subito.

 

12800218_10207763419702402_2428235612091192285_n968993_10207763419102387_4223683762650896015_n

TAGLIOLINI CON GAMBERI E FIORI DI ZUCCA

Ciao a tutti,
ce la posso fare, la settimana volge al termine e con la forza di volontà proseguo la dieta
Oggi ho invertito i menù per cui a pranzo ho mangiato quello che avrei dovuto mangiare stasera e viceversa.
Diciamo che pranzare con un’insalata, il passato di ceci e farro al rosmarino, gli spinaci al vapore non è stato male e sicuramente i tagliolini con gamberi e fiori di zucca saranno apprezzati anche da Christian che, devo riconoscere, mi sta supportando in questa fase mangiando le stesse cose mie.
Purtroppo non ho trovato da nessuna parte i fiori di zucca quindi dovrò optare per gamberi e zucchine ma vi posto comunque la ricetta in attesa di trovare finalmente i fiori di zucca.

Ciao e un bacino a chi passa da qui :*

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

250 g di tagliolini freschi
Un cipollotto (ho usato il porro)
300 g di gamberi sgusciati
10-12 fiori di zucca (non li ho trovati e ho usato le zucchine)
Prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Sale q.b.
Passiamo i fiori di zucca sotto l’acqua, velocemente. Asciughiamoli con delicatezza e tagliamoli in quattro parti, per il lungo.
Mettiamo i gamberi in un tegame, assieme ai fiori di zucca. Saliamo leggermente e facciamo insaporire 2 minuti.
Lasciamo appassire il cipollotto, tagliato a rondelle, in un tegame di coccio, con quattro cucchiai d’olio, per 5 minuti. Uniamo i gamberi e facciamoli insaporire per 2 minuti. Aggiungiamo i fiori di zucca al condimento e saliamo leggermente.
Lessiamo, intanto, i tagliolini e scoliamoli al dente. Versiamoli nel tegame e mescoliamo velocemente, profumando con prezzemolo tritato finemente e olio a crudo.

FESA DI TACCHINO ALLA NAPOLETANA

Ciao a tutti,

oggi per cena ho preparato un buon secondo piatto, magro ma gustoso. Vediamo come

Al posto della fesa di tacchino ho usato il pollo. Vediamo come realizzare la ricetta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
600 g di fesa di tacchino (io pollo)
2 peperoni rossi
2 peperoni verdi
Un rametto di rosmarino
Uno spicchio d’aglio (io no perchè Christian non lo mangia)
Peperoncino q.b.
Olio extravergine di oliva
Sale q.b.PROCEDIMENTOTagliamo la fesa di tacchino a cubetti (io mi sono fatta tagliare dal macellaio a cubetti il pollo).

Mondiamo e laviamo i peperoni, asciughiamoli accuratamente, togliamo i semi e i filamenti che ci sono all’interno e tagliamoli a listarelle sottili.Scaldiamo l’olio in una larga padella antiaderente, lo spicchio d’aglio intero (io non l’ho messo), un po’ di peperoncino e il rametto di rosmarino. Facciamo insaporire l’olio per un paio di minuti.Aggiungiamo i cubetti di tacchino ed eliminiamo lo spicchio d’aglio. Facciamo dorare
la carne per 3 minuti, a fiamma vivace.Aggiungiamo i peperoni e un pizzico di sale. Abbassiamo la fiamma e continuiamo
la cottura per 20 minuti. 

 3897_10207729427532619_1340587730179120743_n12790901_10207729427172610_3077769632200320222_n12718228_10207729427892628_4963352258355908128_n

 

 

POLLO AL CARTOCCIO CON LIMONE E SALVIA

Ciao a tutti,

oggi ho iniziato la dieta e stasera per cena ho preparato una ricetta il pollo al cartoccio con limone e salvia.

E’ facilissimo da fare, non ho fatto in tempo a fare la foto, tra bimbo, cucina, fame :P ecc. comunque vi posto la ricetta così se vorrete realizzarla  saprete come fare.

Speriamo bene, spero di dimagrire un pò ma soprattutto di mangiare in modo più sano..

Eccovi la ricetta

Ingredienti per 4 persone

Un pollo intero da 1 kg circa

4 limoni non trattati

Aglio q.b. (io non l’ho usato)

Salvia q.b.

Olio extravergine di oliva

Sale

Laviamo il pollo e asciughiamolo accuratamente.

Strofiniamolo con uno spicchio di aglio schiacciato in ogni sua parte e tagliamolo in pezzi non troppo
grandi.

Laviamo e spazzoliamo i limoni, asciughiamoli e tagliamoli a fette sottili.

Ritagliamo 4 fogli di carta da forno, spennelliamoli con poco olio e disponiamo metà delle fette di limone, distribuendole su ciascun rettangolo.

Spolverizziamo le fette di limone con la salvia tritata e, da ultimo, distribuiamo equamente i pezzi di pollo.

Saliamo e ricopriamo con le restanti fette di limone.

Chiudiamo i fogli di carta da forno e mettiamo i cartocci in forno a 180°. Cuociamo per 40 minuti.

Portiamo i cartocci in tavola. Apriamoli, irroriamo con olio extravergine di oliva e decoriamo con qualche foglia di salvia.

FRITTATA DI PATATE E CIPOLLE

Ciao a tutti,

oggi ho preparato questa frittata come da dieta che sto seguendo

Ingredienti per 4 persone

4 uova

3 patate di media misura

2 grosse cipolle

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q.b.
Procedimento 1. Mondiamo le cipolle, tritiamole e versiamole in un colino. 2. Immergiamo il colino in una larga bacinella contenente abbondante acqua fredda e lasciamole in ammollo fino al momento di utilizzarle. Di tanto in tanto cambiamo l’acqua, in modo che le cipolle
perdano un po’ del loro sapore acre e siano più dolci. 3. Sbucciamo le patate e tagliamole a cubetti. 4. Scaldiamo dell’olio in una padella. 5. Aggiungiamo le cipolle tritate ben scolate, mescoliamo e lasciamole appassire, a fuoco lento, per 5-6 minuti. 6. Aggiungiamo le patate e mescoliamo con cura. 7. Saliamo, pepiamo e portiamo a cottura, aggiungendo, se occorre, un po’ di acqua calda. 8. Sgusciamo le uova in una terrina, sbattiamole e aggiustia
mole di sale e pepe. 9. Aggiungiamo le verdure cotte e mescoliamo per amalgamare. 10. Versiamo un filo d’olio nella padella e rimettiamola sul fuoco, fino a quando l’olio sarà ben caldo. 11. Versiamo il composto di uova (la frittata dovrà essere alta almeno due dita), livelliamolo con la paletta dei fritti e lasciamo che formi bene la crosticina da un lato. 12. Giriamo la frittata e terminiamo la cottura: ci vorranno circa 15 minuti complessivi.

PANETTONE CON GOCCE DI CIOCCOLATO (RICETTA FACILE E VELOCE)

Ciao a tutti,
ho realizzato il mio primo panettone. Per realizzarlo ho utilizzato una ricetta che prevede tempi brevi di preparazione e l’ho arricchito di gocce di cioccolato. La ricetta l’ho presa su internet e precisamente qui
Vediamo cosa ho combinato
Ingredienti

250 g acqua

50 g olio evo

1 cubetto lievito di birra (25 g)

2 tuorli

250 g farina 00

250 g farina manitoba

40 g burro morbido

100 g zucchero

10 g sale

uvetta, canditi o gocce cioccolato a piacere

Prima fase:

Mettere nel coperchio chiusoacqua a temperatura ambiente, lievito, olio e tuorli 1 min. 37° Vel. 3

Aggiungere le due farine, il sale e impastare 3 min. modalità pasta

Lasciare lievitare nel boccale un’ora.

 

Seconda fase:

Aggiungere all’impasto lievitato lo zucchero ed il burro morbido e impastare 3 min. modalità pasta

Nell’ultimo minuto di lavorazione a modalità pasta inserire l’uvetta, i canditi o le gocce di cioccolato. (Io ho messo 100 g di gocce di cioccolato).

 

Lasciare lievitare nel boccale 30 minuti.

 

Terza fase:

Versare l’impasto nello stampo (io ho usato uno stampo usa e getta da 750 g) e lasciare lievitare altri 30 minuti.

 

Nel frattempo accendere il forno.

Infornare a 180° C per circa 40 minuti. Mettete una ciotolina con dell’acqua nel forno per dare la giusta umidità all’ambiente.

Una volta sfornato capovolgetelo (utilizzate degli spiedini e una pentola o dei libri per tenerlo sospeso). Serve a far fuoriuscire l’umidità e a non farlo afflosciare.

 

 

12289463_10207136289944550_407149374598544776_n12289550_10207136302464863_873638538401473749_n12311287_10207136448148505_4397598686749613800_n12345401_10207136448988526_4898327370962653934_n12314028_10207136449548540_4823934398639871114_n12321478_10207136449908549_8419971002870407722_n12342574_10207139136175704_7276196721564915913_n12347613_10207139135935698_5576696477945872498_n12295429_10207139135255681_1846062292357390228_n12308663_10207139134575664_2551697809450482358_n12313836_10207139133775644_4068190710844726502_n12308494_10207139133175629_2114123372144865072_n