ANCH’IO DICO NO ALL’OLIO DI PALMA

Ciao a tutti,

oggi voglio parlare dell’olio di palma.

Come sapete ho un bimbo piccolo e lo sto svezzando..purtroppo tra le merendine al latte e tra i biscotti che trovo negli scaffali della grande distribuzione c’è sempre lo stesso ingrediente ovvero l’OLIO DI PALMA.

Prima veniva camuffato sotto la dicitura “oli vegetali” ora per legge le aziende devono indicarlo.

Il problema è che si trova davvero in tutti i prodotti,sia nelle marche di fama mondiale che nei prodotti da discount, latte (anche nel Nidina 1 per neonati di pochi giorni),la pasta sfoglia (es. la Buitoni), Kellog’s special K, le caramelle gommose Haribo, la caramelle Sperlari, i gelati La Cremeria, i filetti di merluzzo Findus o gli  integratori alimentari compresi (es. Polase ricarica inverno).

Io per fortuna allatto ancora al seno ma mi sto documentando su cosa dare e non dare dopo al mio piccolo e su cosa eliminare dalla mia dieta…

Parlando di latte ho scoperto che queste marche non hanno l’olio di palma: Latte Bimbosan, latte Hipp biologico,Neolatte, Granarolo Prima Natura Bio (per bimbi più grandicelli)

Parlando di biscotti, praticamente glieli faccio io.. no Plasmon (altro che oasi della crescita), Mellin o Nipiol (c’è pure nei biscotti Nipiol 6 cereali da 4 mesi) ovunque insomma…un po’ di pazienza e li sforno io con ingredienti sani e genuini..idem per le merendine (tutte lo contengono) quindi tanto vale una bella fetta di torta alle mele fatta in casa.

Riguardo i prodotti a marchio Coop però spezzo una lancia a favore delle linee bio e per l’infanzia (non vale per i prodotti dolciari a marchio Coop che invece ce l’hanno)

Visto che ci sono, vi metto anche il link dei prodotti da forno e delle fette biscottate senza olio di palma visto che spesso ho comprato le Granfette BUITONI e le fette biscottate Colussi (che ce l’hanno) ma ora che lo so non le prendo più..

http://www.ilgiornaledelcibo.it/fette-biscottate-senza-olio-di-palma-la-lista/

Infine, visto che amo la Nutella, e la usavo molto per fare i dolci (e non solo) mi sono documentata e ho trovato l’elenco delle 35 creme spalmabili alla nocciola come la Nutella ma senza OLIO DI PALMA

http://www.ilfattoalimentare.it/nutella-palma.html

L’olio di palma sta anche nella pasta di zucchero della Paneangeli e della Irca quindi attenti anche se fate del cake design perché lo trovate pure voi, purtroppo :-(

Non parliamo della pasta fresca poi..(es pasta fresca Divella con ripieno) insomma non mi voglio dilungare troppo perché davvero c’è moooolto e mooolto da dire sull’argomento ma alla fine una cosa possiamo fare tutti e subito, nella vita pratica di tutti i giorni: girate le confezioni di quello che acquistate e cercate, cercate tutti gli ingredienti, e comprate solo cose fresche e dove non c’è scritto olio di palma o di colza. Il vostro organismo ringrazierà

FRUTTA DI STAGIONE

Ciao a tutti,

oggi è il 1° Luglio e vorrei parlare finalmente di frutta di stagione… dico finalmente perché ne volevo parlare già da un po’ e questo post avrei voluto prepararlo il mese scorso ma visto che sono stata molto impegnata per il battesimo di mio figlio Daniel non ci sono arrivata.

Passiamo al dunque :P

Giugno, Luglio e Agosto sono mesi che adoro! Per tutto, il sole, il caldo, le buone cose che si possono portare in tavola e per la frutta che ci offrono.

E’ vero che ormai possiamo avere le primizie o tutta la frutta che vogliamo in ogni periodo dell’anno ma non c’è paragone con i frutti maturati naturalmente sia dal punto di vista della salute che del portafoglio ;-)

Allora innanzitutto questo mese, per l’esattezza domani, compio gli anni (ahimè 37manon lo dite in giro :P ) così sto pensando di prepararmi una bella torta, di queste estive, senza cottura e con tanta ma tanta frutta e che ci metto sopra? Beh ho solo l’imbarazzo della scelta! C’è davvero tanta frutta gustosa che si presta bene per qualsiasi ricetta quindi adesso mi metto sotto a cercare una bella ricetta da realizzare per domani e nel frattempo vi lascio questo calendario che ho preso da internet così da avere sempre a portata di click le info su quali frutti siano di stagione o meno.

Un bacio a chi passa da qui e buon inizio di Luglio a tutti!
11227864_10206222088290080_22827777839941019_n

Un ringraziamento speciale a Lisa de “Tra cucina e realtà”

Ciao a tutti,

ho deciso di creare questo post, in cui non parlerò di ricette, per ringraziare una persona davvero speciale: la mia amica blogger Lisa de “Tra cucina e realtà

La stessa con cui ho organizzato la Linky Party ricette fresh& light

Nel mondo del blogging si incontrano parecchie persone e non con tutti si riesce a instaurare un rapporto, anzi spesso incontri gente non cui non hai niente a che fare o con cui non vale la pena fare niente…

Con Lisa non è stato così, è stata subito sintonia ed è nata una bella amicizia oltre che una collaborazione

Io la stimo molto e la ringrazio per la sua amicizia, per avermi dato l’onore di collaborare con lei nella sua idea di creare la Linky Party fresh & light e per avermi fatto questo regalo

 

card per laura

Per chi non la conoscesse vi consiglio veramente di visitare il suo blog “Cucina e realtà“, la sua pagina facebook  o il suo profilo google+ e di unirvi ai lettori perché oltre alle splendide ricette che ci dà, credetemi, è davvero una persona speciale, squisita.

Visitate anche le nostre pagine http://cucinaerealta.blogspot.it/2015/05/2-linky-party-ricette-fresh-e-light-tra-cucina-e-realta-lisa.html  e http://blog.giallozafferano.it/cucinadesso/2-linky-party-ricette-fresh-light-in-collaborazione-con-lisa-de-tra-cucina-realta/ e divertitevi a giocare con noi, per conoscere nuove ricette, per conoscere nuove blogger o semplicemente per conoscerci meglio :-D

Io e Lisa siamo così, se anche voi siete come noi o come noi amate la cucina e i rapporti veri, le amicizie sincere, venite e conoscerci meglio ;-)

 

 

 

 

 

LA MIA PAGINA FB

Ciao a tutti,

non sempre pubblico gli stessi contenuti sui vari social quindi oggi ho pensato di segnalarvi la mia pagina facebook (https://www.facebook.com/cucinadesso) in modo che possiate seguirla nel caso vi facesse piacere.

Spesso più che condividere le mie ricette, sulla pagina fb mi piace dare visibilità ai siti e ai blog che seguo.

Se volete essere inseriti in qualche articolo mandatemi il vostro link sarò ben felice d venirvi a trovare,  fare 4 chiacchere insieme e perché no?! consigliare il vostro blog o la vostra pagina

11201839_10205909968887290_3988880850864317280_n

 

 

Vassoio con contenitori cubici porta pappe dei bambini, per il congelatore

Ciao a tutti,

oggi su Amazon mi sono imbattuta in questi contenitori e volevo condividere l’informazione con chi di voi fosse interessato

 

MTS - Vassoio con contenitori cubici porta pappe dei bambini, per il congelatore, senza BPA

 

Al momento non sono disponibili e io li ho aggiunti alla lista dei desideri, nel caso vi interessassero vi  lascio qui il link con tutte le info

 

2° COMPLIBLOG

Ciao a tutti!

Eccomi qua… a due anni di distanza da quando questo blog ha aperto ufficialmente i battenti..

Molti organizzano un giveaway o qualcosa di simile in queste occasioni, (magari  lo farò un giorno, chissà…in futuro potrei pensare a qualcosa che potrebbe farvi piacere) ma oggi preferirei farmi conoscere meglio e parlarvi un po’ di me

Cosa è successo in questi due anni? Cosa è cambiato? Beh ne sono successe di cose…intanto sono ancora qui, ad occuparmi del blog :-D e questo è positivo perché quando iniziai questo progetto non sapevo come sarebbe andata a finire e quanto tempo gli avrei dedicato..

Sicuramente tempo te ne prende parecchio e io inoltre ho il brutto vizio di iniziare le cose con estremo entusiasmo e finirle (perché mi stanco, mi annoio facilmente…) con altrettanto entusiasmo.

Ecco! su questo mio lato del carattere ci sto ancora lavorando… ho deciso di intraprendere meno cose da fare (sono un vulcano attivo in questo senso) e di essere più perseverante negli impegni assunti.

Ma cosa è cambiato?  in questi due anni ne sono cambiate di cose… Intanto sono cambiata io… per tanti motivi non ultimo ma in assoluto il più bello, sono diventata mamma!

Quando diventi mamma tutto il resto non conta (almeno per me è stato così), non cerchi più le cose di un tempo, non ti interessa più fare determinate esperienze, le cose che prima t sembravano importantissime ora passano in secondo luogo.

Andavo ogni giorno in palestra, compravo abiti firmati, viaggiavo, andavo in discoteca, uscivo la sera e andavo nei locali a bere o a mangiare, facevo il corso di cucito, il corso di crochet, la scuola di ballo caraibico…insomma tutte cose normali, banali, semplici ma vuoi mettere la gioia di alzarti la mattina e ritrovarti tuo figlio attaccato letteralmente addosso che appena apre gli occhi ti guarda come nessuno t ha mai guardata prima? Come se fossi la Madonna? E poi ride… e ti tocca… e ti abbraccia… insomma fare la mamma è la gioia più bella che la vita possa donarci!

Anche quando siamo stanche, quando non abbiamo dormito tutta la notte, quando abbiamo bisogno di una bella doccia (diciamoci la verità all’inizio è dura con questi cuccioli così bisognosi d’affetto che non si staccano un attimo da te e sei sempre sudata-rigurgitata-spettinata-affamata-e-supermegaindaffarata tra cambio pannolino, poppata, ricambio pannolino, bagnetto, poi fai le pulizie, poi cucina, poi stira, lava, ricambia il pannolino, ridai il latte e chi più ne ha più ne metta) comunque per i nostri figli siamo sempre “LA MAMMA” e ci adorano così come siamo, anche quando siamo stanche e nevrotiche, quando supplichiamo per poter fare uno shampoo , una doccia o semplicemnte la pipì (eh si i papà servono anche a questo… a permetterci certi lussi che chi non è mamma non può capire) e starebbero ore addosso a noi solo per sentire il nostro “profumo” :P , il nostro battito cardiaco, il nostro respiro..

Così ti adegui… diventi rapida… la mattina ancora devi aprire gli occhi ma già sai che prima d te c’è un altro essere umano che ha bisogno di essere cambiato, mangiare, ecc.. così t fiondi in bagno e t lavi la faccia mentre fai pipi (tranquilli è possibile se hai il lavandino vicino :P ) t vesti e già sei in ritardo, ahhhhhh!!! sbatti in tutti gli angoli di tutti i mobili di casa (anche se non ne hai :P  ) il piccolo non appena hai spostato il lenzuolo, quindi non quando sei arrivata in bagno, ma… appena hai spostato il lenzuolo… già sente la tua mancanza e chiama, piange, urla… uaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che fai? Lo prendi, lo culli, lo allatti, lo cambi e poi pensi: “adesso mi faccio (mi prendo è un’utopia perché non hai nessuno che te lo ha già preparato :P ) il caffè”

Si. Il caffè. Magari! E come lo fai il caffè con una mano sola se nel frattempo devi tenere in braccio il cucciolo che ovviamente non vuole stare da nessuna parte se non addosso a te?! eheheheh ti adegui! Impari a tenere il bimbo con una mano e a mettere la caffettiera (che t sei preparata la sera prima anche se erano le 3 del mattino ed eri stanca morta) sul fuoco.

E poi c’è tutto il resto.. la tazzina, lo zucchero, la caffettiera calda…pericolosissima se tieni in braccio un bimbo perché credetemi, ma che ve lo dico a fare è ovvio che lo sapete! Toccano tutto!
Una cosa faccio e non la posso fare, si intromette sempre lui… ora è grandicello ha quasi 7 mesi e afferra tutto, ma prima? Beh!… prima era tosto ugualmente, quando non sapeva muoversi mi guardava come per dire “ora piango :-D così t occupi di me e lasci stare quello che stai facendo perché tu MIA sei e d me t devi occupare, non pensare che t prendi il caffè, che ti guardi una cosa in tv o che stiri (anche se stiri le mie cose) MIA SEI e con me devi stare, e non gioco e non sto in braccio a nessuno ma solo con te!”
Quindi cosa è cambiato in due anni? Le mie diottrie, ahahahah, mi è peggiorata la vista… il mio peso (che non è aumentato ma non è nemmeno sceso più di tanto… diciamo che ho perso solo 2 anni… ahahahah, no dai 2 kg li ho persi rispetto a prima :P ) …Ho cambiato casa ( di nuovo?! ahhhhhhh!!! negli ultimi 3 anni ho fatto 4 traslochi, bastaaaaaaaaaaa!!!) non vado più a scuola di ballo, non frequento più le persone di un tempo (amici?! Questi sconosciuti… non apriamo questo argomento…anche qui ci rido su ma sicuramente mi sn allontanata dalle persone che non si possono definire tali perchè non sono masochista e nemmeno ingenua), non ho più fatto un viaggio (visto che andare al supermercato non lo si può considerare tale), non frequento più il corso di cucito, non vado più a ballare il sabato sera (per fortuna a mangiare la pizza ancora si)  ma in compenso sono moooolto più felice di prima!Il blog ha avuto successo, ho comprato un dominio (www.lappetitovienmangiando.info), in futuro credo che comprerò anche uno spazio web, ho frequentato un corso di fotografia, ho molti nuovi amici, ho sperimentato un sacco di nuove ricette…

Non mi sono persa una puntata di programmi come “dolci dopo il tiggì” o “molto bene” e mi sono esercitata a riproporli nella mia cucina..
Tutto qui, al solito una delle mie passioni, cucinare, è rimasta al top delle mie attività quotidiane, l’altra, fotografare è stata per parecchio tempo (anche quando ero incinta) la seconda delle mie attività di routine e adesso che ho messo da parte (pare definitivamente) tutte le intolleranze agli alimenti che avevo, sono pronta a iniziare nuovi percorsi ( mi sto dedicando alle pappe e al salutismo che non vuol dire sconfinare in sacrifici assurdi ma adottare dei semplici accorgimenti per un programma di benessere fisico e psichico)
Nel ringraziarvi del tempo dedicatomi e dell’affetto dimostratomi in questi 2 anni vi saluto con la foto della colazione di stamane (una volta ogni tanto ci sta, anche se poco fa ho parlato di salutismo, credetemi che fa bene anche non stressarsi troppo su cosa mangiare e cosa non mangiare) e vi prometto che a breve posterò qualche ricetta per fare la  granita siciliana (anche se nel blog c sn già ricette a riguardo) perché checché se ne dica è fresca, appetitosa, perfetta nei momenti di arsura…meno calorica del gelato, senza lattosio, adatta anche a vegani e vegetariani… insomma perfetta in qualsiasi momento della giornata, dalla colazione alla cena.
11024798_10205909064464680_6093907729010434357_n
Quelle della foto sono delle tipiche granite siciliane (con panna sopra e sotto per intenderci)
Da sinistra abbiamo: pistacchio, mandorla e panna
Al centro: pistacchio, cioccolato e panna
A destra: cioccolato, mandorla e panna
Le brioches col tuppo le ho già fatte una volta ma sn finite prima che riuscissi a fare le foto quindi non ho un post dedicato e dovrò crearne uno (che farò quanto prima, prometto)  mentre un tipico esempio di granita lo trovate qui o qui o se date una sbirciatina alla sezione dedicata nel blog
A presto e buona Domenica a chi passa da qua! :*

Oggi parliamo di… spinaci

Ciao a tutti,

oggi parliamo di spinaci, verdure ricche di proprietà nutritive ma non così ricche di ferro come si crede :P

10440284_10205195165537653_4400657893470148172_n

Innanzitutto sfatiamo un mito:  gli spinaci hanno un alto contenuto di ferro ma non è la  verdura che ne contiene di più. Il  falso mito risale ad un errore di battitura di un ricercatore, nell’ambito di uno studio inerente il contenuto di ferro negli alimenti in quanto egli  pubblicò il valore di 34 anziché 3,4 mg per 100 gr.

braccio-di-ferro

Gli autori di Popeye,  il marinaio dal “braccio di ferro”, trovarono  il pretesto per farlo diventare invincibile grazie alla scatoletta di spinaci e questo influì sulla diffusione del prodotto tanto che i genitori di intere generazioni credettero che l’alto contenuto di ferro aiutava i figli a crescere forti e sani.

Nel comprarli e nell’utilizzarli bisogna usare qualche piccolo accorgimento:

– vanno comprati freschi e solo se non hanno le foglie ingiallite o il gambo leggermente rotto perché il ferro va rapidamente in ossidazione

– gli spinaci non vanno lessati ma stufati con l’acqua di lavaggio perché se li lessate si perdono tutte le sostanze.

-vanno lavati sempre con acqua e bicarbonato in modo da togliere i residui di terra.

Esistono tante varietà di spinaci: c’è il gigante d’inverno (ottimo per minestre e risotti), quello riccio di Castelnuovo ( particolarmente adatto per essere usato in insalata con le sue foglie spesse e rotonde), il “Matador” perfetto per guarnire o essere mangiato con le mele, c’è quello piccolo per insalata che arriva in primavera o quello scuro e riccio o gli spinacetti da mangiare crudi in insalatina… Insomma sono tanti e presenti in ogni stagione.

Perché mangiarli? Sono ricchi di vitamina C, luteina (protegge la macula dalla luce solare quindi utilissima per gli occhi), acido folico, ecc. Purtroppo, però,  oltre agli aspetti positivi hanno anche aspetti negativi.

Uno degli aspetti negativi è che il nostro organismo riesce ad assorbire pochissimo ferro in essi contenuto, circa  il 5%

Un altro aspetto negativo è che contengono acido ossalico.

L’acido ossalico cattura, blocca, il ferro e lo rende inutilizzabile. Una volta nel nostro organismo cattura anche il magnesio ed  il calcio (oltre a irritare le pareti dell’intestino e  dei reni)… quindi fa male :P l’ideale sarebbe consumarli con  una spruzzata di succo di limone così l’acido ascorbico (o vitamina C ) in esso contenuto consentirebbe di aumentare la quota di ferro assimilata fino al 20%

News

Ciao a tutti,

Novembre  ci offre ortaggi come patate, cipolle, cavoli, cavoletti di Bruxelles, rape, barbabietole, cicoria, carciofi, spinaci.

 

 

Se si ha un orto sul balcone o in terrazzo e nei mesi precedenti  si ha seminato (come ho fatto io) si può raccogliere rosmarino, prezzemolo, salvia e lattughino

 

 

Novembre è il mese adatto per seminare spinaci, piselli, fave, carote e ravanelli.

 

 

A proposito di news mi sono ricordata di postarvi un link utilissimo nel caso doveste avvertire un dolore improvviso e siate celiaci o intolleranti al glutine come me…

Per sapere se quel farmaco può essere assunto senza problemi potete chiedere al farmacista o collegarvi al sito http://www.federfarma.it  inserire nella casella farmaco (a destra della pagina) il nome del farmaco e avere tutte le informazioni su di esso.

 

 

Sempre a proposito di news, sul sito www.celiachia.org nella sezione verifica se contiene glutine, basta digitare il nome sulla casella cerca il prodotto per nome o per codice EAN  e troverete tutte le informazioni su pasta, dentifrici,  pelati,  ecc..

http://www.celiachia.org/verifica-se-contiene-glutine/