Torta di rose alla marmellata di mirtilli, ricetta lievitato dolce

Sono lieta di presentarvi la torta di rose alla marmellata di mirtilli! Erano mesi che non mettevo le mani in pasta, l’ultima opera era stata questa meravigliosa treccia di pan brioche al cioccolato

La ricetta della torta di rose è la prima che ho pubblicato qui nell’ormai lontano 2012. Questa versione, con marmellata di mirtilli al posto di burro e zucchero, è sicuramente più salutare ma altrettanto buona e favolosa a colazione e a merenda.

La torta di rose è super versatile, la potete farcire come più vi piace! Io come ripieno ho scelto la marmellata di mirtilli homemade del nonno 🙂 era un pochino più liquida di quanto volessi, ma comunque voi potete scegliere un’altra marmellata o usare della crema oppure provare la versione classica con ripieno di burro e zucchero.

Torta di rose alla marmellata di mirtilli Ricetta lievitato dolce Alice nella cucina delle meraviglie

Torta di rose alla marmellata di mirtilli

Ingredienti (stampo da 22 cm):

  • 300 g farina (per me farina di farro)
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 60 g zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 50 g burro fuso
  • 80-90 ml latte tiepido

Procedimento:

Per prima cosa sciogliere il lievito in un goccio di latte e lasciare riposare qualche minuto.

In una ciotola capiente, setacciare la farina e aggiungerci il lievito sciolto. Iniziare a mescolare con una forchetta.

Aggiungere quindi lo zucchero e un pizzico di sale, quindi l’uovo e il burro fuso. Il composto risulterà come sbriciolato.

Versare a poco a poco il latte e iniziare ad impastare con le mani. Quando l’impasto sarà più omogeneo, trasferirlo sul piano di lavoro e impastare per circa 5 minuti, fino a quando non sarà bello liscio e sodo.

Lasciare lievitare l’impasto per 1 ora e mezza in una ciotola chiusa da pellicola, nel forno spento con la luce accesa.

Dopo la prima lievitazione, prendere l’impasto e stenderlo in un rettangolo spesso circa mezzo centimetro. Spalmare su tutta la superficie il ripieno desiderato, per me marmellata di mirtilli. Bisogna aver cura di lasciare liberi un paio di cm dai bordi, per far sì che la farcia non fuoriesca.

Arrotolare l’impasto partendo dal lato più lungo. Tagliare il rotolo in fette spesse uguali (circa 3-4 cm). Porre le fette, ben distanziate tra di loro e con il taglio verso l’alto, in una teglia ricoperta da carta forno.

Lasciare lievitare la torta ancora 30 minuti in un luogo tiepido. Lievitando, le rose si avvicineranno fino a diventare un tutt’uno.

Preriscaldare quindi il forno a 180°. Finita la seconda lievitazione, infornare la torta di rose alla marmellata di mirtilli. Dovrà cuocere 25-30 minuti in forno statico. Se dovesse scurirsi troppo in superficie, coprirla con un foglio di stagnola.

A cottura ultimata, lasciare riposare la torta 5 minuti nel forno spento.

Ora la torta di rose alla marmellata di mirtilli è pronta per essere gustata! Mi raccomando, usare il coltello è vietato, ognuno dovrà staccare la propria rosellina 😉

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Lascia un commento

*