Sfoglie di pane senza lievito e senza olio

Il post presenta contenuti brandizzati.

Siete rimasti senza pane in casa? Desiderate qualcosa da sgranocchiare che sia sfizioso ma leggero? Le sfoglie di pane senza lievito e senza olio sono la soluzione 🙂

Buonissime da sole, ma ancora più buone accompagnate da salumi e formaggi saporiti. Scopriamo insieme come prepararle e…buon appetito!

Per preparare le sfoglie di pane ho utilizzato una farina biologica Arifa, farina di grano tenero tipo 1 e farro spelta, che ha dato alla ricetta un sapore unico e particolare.

La ricetta originale la trovate nel blog Zenzero e Limone della mia amica Paola.

 

Sfoglie di pane, cucina con sara
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    3 minuti
  • Porzioni:
    4 sfoglie piccole
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina bio Ruggeri 90 g
  • acqua 60 ml
  • sale fino 4 pizzichi

Preparazione

  1. Setacciate la farina e mettetela in una ciotola insieme al sale fino. Unite l’acqua, poco alla volta e mescolate con una forchetta.

    Rovesciate l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata ed impastate con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

    Coprite con un canovaccio o con la pellicola e fate riposare 30 minuti.

    Trascorso il tempo del riposo, suddividete l’impasto in 4 parti uguali. Stendete ogni parte di impasto in una sfoglia più o meno sottile a seconda dei gusti personali.

    Scaldate una padella antiaderente o in ghisa e cuocete le sfoglie di pane per un paio di minuti da ciascun lato. Durante la cottura si formeranno delle bolle sulla superficie delle sfoglie, tante più bolle quanto più la sfoglia sarà sottile.

    Semplici e veloci da realizzare vero? Cosa aspettate a gustarle?

 
Precedente Show cooking al Penny Market Successivo Ravioli ricotta e limonaria su crema vegan

Lascia un commento