Ravioli alle erbette con salsa allo zafferano

Oggi vedremo un primo piatto gustoso: i ravioli alle erbette con l’aggiunta della salsa allo zafferano.

I ravioli sono una pasta ripiena della tradizione, rivisitata e impreziosita con un tocco speziato. Una ricetta raffinata dal colore intenso e dal sapore delicato. In questo articolo troverete anche la ricetta per preparare un’ottima salsa allo zafferano. Un piatto adatto per un pranzo domenicale in famiglia.

Preparazione salsa allo zafferano: ingredienti:

  • 80 ml di panna fresca;
  • 1 bustina di zafferano in polvere;
  • 1 bustina di pistilli;
  • 1 scalogno;
  • Olio;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • Sale e pepe.

In una padella in cui avete messo a scaldare poco olio, stufate lo scalogno tritato finemente per 3 minuti.

Sfumate con il vino, lasciate evaporare l’alcol e aggiungete la panna. Fatela restringere e solo alla fine unite lo zafferano in polvere e i pistilli ammollati. Salate e pepate a piacere.

Lasciate cuocere per qualche minuto. Se desiderate una preparazione omogenea potete filtrare o frullare la preparazione.

Ravioli alle erbette con salsa allo zafferano. Ingredienti per 4 persone e preparazione.

Per la pasta:

  • 250 g di farina 00;
  • 2 uova;
  • 2 cucchiai di acqua calda;
  • Sale;
  • 1 bustina di zafferano.

Per il ripieno:

  • 250 g di ricotta;
  • 2 patate medie lessate;
  • 200 g di erbe lessate e tritate;
  • 60 g di grana;
  • 2 scalogni;
  • 1 uovo;
  • 10 ml di olio di oliva;
  • 20 g di burro;
  • Sale.

Per il condimento:

  • 30 ml di olio;
  • 1 scalogno;
  • 300 g di pomodorini;
  • Sale;
  • Salsa allo zafferano.

Preparazione ravioli alle erbette.

  1. Sciogliete lo zafferano nell’acqua calda, unitelo agli ingredienti per la pasta fino a ottenere un composto elastico e formate un panetto compatto.
  2. Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela riposare almeno 30 minuti;
  3. Fate appassire gli scalogni tritati in una padella con il burro e l’olio per ottenere il ripieno. Aggiungete le erbette e le patate a cubetti.
  4. Regolate di sale e fate insaporire 8 minuti. Lasciate intiepidire prima di aggiungere la ricotta, il grana e l’uovo.
  5. Stendete la pasta con il matterello per ottenere una sfoglia sottile.
  6. Ritagliate la sfoglia a strisce da cui ricaverete dei quadrati di 10 cm di lato.
  7. Adagiate al centro di ciascun quadrato una noce di ripieno;
  8. Bagnate i bordi della pasta con dell’acqua e ripiegate la pasta formando un triangolo;
  9. Schiacciate bene i bordi ripassandoli con una rotella dentellata;
  10. Cuocete i ravioli in acqua salata per 12 minuti circa;
  11. Conditeli con un sugo realizzato con i pomodorini fatti appassire nell’olio con lo scalogno tritato e poco sale. Servite i ravioli con la salsa allo zafferano.