Risotto con fiori di zucchina e pancetta

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1/2 Cipolla
  • 200 g Pancetta dolce a cubetti
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 5 tazze da caffè Riso Carnaroli (1 tazza per persona + 1 per la pentola)
  • 1 bicchiere Birra
  • 1 l Brodo vegetale
  • 100 g Fiori di zucchina
  • 1/2 Scorza di limone
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 30 g Burro

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna lavare e privare, i fiori di zucchina, del pistillo, successivamente tagliarli a striscioline.

    Tritare la cipolla, metterla in una pentola con l’olio e la pancetta; fare imbiondire la cipolla. A questo punto aggiungere il riso e lasciarlo tostare per 3 minuti.

    Una volta che il riso è tostato, sfumare con un bicchiere di birra e lasciare evaporare l’alcool. Aggiungere un mestolo di brodo e i fiori di zucchina.

    Continuare la cottura avendo cura di aggiungere di volta in volta il brodo, per evitare che il risotto si asciughi. Aggiustare di sale e pepe.

    Una volta terminata la cottura (circa 20 minuti), mantecare con il burro e la scorza di limone.

    Prima di servire, lasciare riposare il risotto nella pentola con il coperchio per circa 2 minuti .

Note

Precedente Testaroli toscani al pesto Successivo Spätzle alla farina di castagne, con zucca e speck

Lascia un commento