Fagottini di Pere e Pecorino

Ingredienti per 4 persone:

Per Pasta fresca all’uovo: 

  • 300 g di farina
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • acqua tiepida q.b.

Per ripieno:

  • 2 pere
  • 200 g di pecorino toscano
  • 1/2 cipolla
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per condimento:

  • lamelle di mandorle tostate
  • scaglie di pecorino toscano
  • foglia di salvia
  • burro fuso q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

Disporre  la farina a fontana, aggiungere le uova e un pizzico di sale. Con una forchetta sbattere le uova per far assorbire la farina. Quindi lavorare l’impasto per circa 15 minuti aggiungendo man mano un filo d’acqua tiepida necessaria a formare una palla liscia e omogenea.

Lasciare l’impasto a riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparare il ripieno: sbucciare le pere e tagliarle a cubetti. Tritare la cipolla e farla soffriggere in una padella con un filo d’olio evo; aggiungere le pere a cubetti e far cuocere per un paio di minuti. Aggiustare quindi di sale e pepe.

Far raffreddare il ripieno prima di aggiungere il pecorino a cubetti.

Stendere la pasta sottilissima, copparla con un coppa pasta, al centro del cerchio di pasta mettere un cucchiaino di ripieno; unire le due estremità del cerchio e poi formare un fagottino. Ecco fatto il nostro “raviolo”.

Fagottini di Pere e Pecorino

A questo punto preparare in un pentolino del burro fuso con un pizzico di sale e una foglia di salvia.

Cuocere i fagottini in acqua bollente e salata per circa  2 – 3 minuti.

Servire con il burro, le lamelle di mandorle e delle scaglie di pecorino toscano.




Precedente Crostata di pesche e amaretti Successivo Bavarese alle fragole, a modo mio