Scaloppina di tacchino al limone: un secondo veloce

La scaloppina al limone è un secondo di carne molto rapido da preparare e gustoso ed anche questa è inserita nella mia raccolta di piatti veloci Che cavolo cucino in mezz’ora? Particolarmente adatta ai bambini, in quanto rimane tenera e gustosa, la scaloppina prevedere una infarinatura della carne e la successiva cottura nel burro.

Per realizzare questo secondo buonissimo ho utilizzato un prodotto nuovo sul mercato: l’olio extravergine d’oliva spalmabile Reolì. Si tratta di una sorta di burro senza grassi animali, senza colesterolo e, ciò che lo rende veramente diverso dagli altri, senza olio di palma o di colza, presenti invece in altri tipi di margarine. Ho avviato una collaborazione con questa azienda perché mi ha incuriosita. Reolì ha tutti i vantaggi del burro, può essere spalmato o sciolto durante la cottura, ne mantiene la stessa consistenza, restando però leggero come l’olio. L’ho utilizzato per realizzare il mio piatto di scaloppina di tacchino al limone e il risultato è stato ottimo.

Scaloppina

 

Scaloppina di tacchino al limone

Ingredienti.

  • Una fetta di tacchino da circa 200 gr
  • 25 gr di farina
  • due noci di burro (io Reolì)
  • mezzo limone
  • sale qb

Procedimento

La prima cosa da fare è prendere la fetta di tacchino o, se preferite, di petto di pollo e, dopo averlo asciugato leggermente con della carta assorbente, passarlo nella farina. Quando entrambe i lati sono coperti, mettete una padella capiente sul fuoco e fate riscaldare un paio di minuti. Trascorso questo tempo, mettete due o tre noci di burro nella padella spenta ed attendete che il burro si sciolga completamente. Adagiate la fetta di tacchino, salate e coprite, lasciando cuocere per tre o quattro minuti prima di girare. Spremete mezzo limone su entrambe i lati e proseguite la cottura a fuoco basso. Noterete che si crea un condimento cremoso. Se tale condimento dovesse asciugarsi troppo potete allungarlo con mezzo bicchiere d’acqua.

ReOlìScaloppina

 

Servite la scaloppina al limone calda, servita su letto di insalata.

One thought on “Scaloppina di tacchino al limone: un secondo veloce

Lascia un commento

*