Print Friendly, PDF & Email

Come preparare un delizioso primo piatto con una leggera nota alcolica? Niente paura, vogliamo solo farvi ubriacare di gusto. Provate i nostri piccolini al Brandy e non ve ne pentirete: semplici, veloci e saporiti. Procuratevi una buona bottiglia di brandy, dei pomodorini, una cipolla e un ciuffo di basilico. La pasta al Brandy si può fare anche nella variante bianca con la panna da cucina e i piselli, ma noi abbiamo optato per quella rossa. Il piatto si gusta meglio con pasta corta.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

piccolini al brandy

Piccolini al Brandy

INGREDIENTI

-300 gr di piccolini Barilla

-200 gr di pomodori pachino

-1 cipolla

-1 ciuffo di basilico

-basilico in polvere

-1 boccetta di Brandy

-olio

-sale e  pepe

PREPARAZIONE

Prima di tutto pulite una cipolla e tritatela finemente. Poi, ponetela in una padella con un cucchiaio di olio e lasciatela soffriggere finché non si sarà dorata. Lavate i pomodori pachino e affettateli a dadini, quindi aggiungeteli nella padella con la cipolla. Lasciate cuocere per 5-6 minuti a fiamma dolce, in seguito sfumate con il Brandy e coprite con un coperchio, lasciando cuocere per altri 10 minuti.

piccolini al brandy 1

I piccolini al Brandy per un retrogusto alcolico e saporito

Sciacquate due foglie di basilico e tritatele finemente, poi versatele nel composto in padella e spegnete il fuoco (attenzione il basilico non deve mai cuocere sul fuoco, altrimenti perde il suo odore così delicato e si brucia solamente). Intanto, in una pentola con l’acqua fate cuocere i piccolini Barilla, poi scolateli e versateli nella padella con il sughetto al brandy. Saltate a fiamma vivace per due minuti, avendo cura di rimestare bene la pasta. Infine, spolverizzate con del basilico in polvere per dare quel tocco di sapore in più al piatto. Se preferite, potete aggiungere ai piccolini al Brandy anche del formaggio grattugiato.

Buon appetito!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*