Torta di rose bimby con lievito madre

La torta di rose bimby con lievito madre si prepara in pochi minuti ma richiede l’organizzazione tipica di tutti i lievitati che utilizzano il lievito madre.
Infatti con il lievito madre inizi a lavorare il giorno prima con la preparazione dell’impasto e concludi il giorno seguente con la stesura, la seconda lievitazione e la cottura del dolce.
Questo non frena minimamente l’entusiasmo di preparare la torta di rose per il desiderio di gustare un dolce dal risultato più che garantito.
In famiglia amiamo particolarmente la torta di rose, per evitare di divorarla tutta, ne congelo subito una metà facendo dei pacchetti da due rose: in questo modo ho sempre un dolcetto da offrire per una merenda insieme o per una dolce colazione.
Si scongela velocemente nel forno a microonde in soli 30 secondi.

Torta di rose bimby / Cucina con Amelia
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della torta di rose

  • 80 gZucchero
  • 1Scorza di limone (non trattato)
  • 150 gLievito madre (rinfrescato)
  • 1 cucchiaioMalto d’orzo (liquido (tipo miele))
  • 220 gLatte (temperatura ambiente)
  • 30 gOlio di semi
  • 3Tuorli
  • 200 gFarina Manitoba
  • 300Farina 00

Ingredienti per la farcia della torta di rose

  • 150 gBurro
  • 150 gZucchero

Preparazione dell’impasto della torta di rose.

  1. Torta di rose bimby / Cucina con Amelia

    Come prima cosa rinfrescare il lievito madre (per vedere come si fa, clicca qui) e tenerne 150 g da parte.

    Mettere nel boccale la scorza di limone con lo zucchero e azionare per 15 secondi a velocità turbo.

    Aggiungere il lievito madre, il latte e il malto (in alternativa puoi utilizzare il miele) e lavorare 50 secondi a velocità 3.

    Concludere unendo i tuorli, l’olio, le farine e impastare per 2 minuti modalità spiga.

    Procediamo così con la prima lievitazione: vuotare l’impasto in una scatola capiente munita di coperchio e riporre in frigorifero per 12 ore circa (in base ai vostri impegni).

    Trascorsa la prima lievitazione togliamo la nostra scatola e lasciamo acclimatare per un paio d’ore.

    Infariniamo l’asse, con i polpastrelli stendiamo l’impasto e pieghiamo a portafoglio dando due giri di pieghe. (clicca qui se non sai come svolgere la tecnica delle pieghe)

    Mentre l’impasto riposa qualche minuto prepariamo la farcia della torta di rose utilizzando sempre il bimby: versare nel boccale lo zucchero, il burro e lavorare per un minuto a velocità 3.

  1. Torta di rose bimby / Cucina con Amelia

    Stendere con il mattarello sul’asse infarinato il nostro impasto e distribuire uniformemente la farcia.

  2. Torta di rose bimby / Cucina con Amelia

    Arrotolare a salsicciotto, tagliare a fette alte 4 cm.

  3. Torta di rose bimby / Cucina con Amelia

    Ungere con il burro e infarinare una teglia capiente da 32 cm e disporre le rose distanziate tra di loro, lasciano un dito tra una e l’altra; particolare degno di nota per la riuscita della torta di rose bimby con lievito madre.

  4. Torta di rose bimby / Cucina con Amelia

    Concludiamo la nostra ricetta con la cottura del dolce che deve avvenire a 180°C per 30 minuti, controllare la doratura se necessita ancora proseguite altri 10 minuti con questa misura di teglia.

    Se utilizzate teglie più piccole bastano 30 minuti solitamente.

    Cuocere in modalità statica.

    Se ti piacciono le mie ricette metti mi piace alla mia pagina facebook per seguirmi clicca qui.

Precedente Biscotti con farina di castagne senza burro Successivo Risotto al radicchio e funghi porcini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.