Torta salata di cus cus, curcuma e verdure

Questa torta salata di cus cus è nata perché avevo in casa gli ingredienti per un  cus cus di verdure e mi è venuto in mente di aggregarli in modo un po’ diverso.  In più, con mia grande gioia, sono incappata nella curcuma fresca che non avevo mai usato e devo dire che ha un profumo e un sapore delizioso. Così ho messo insieme gli ingredienti e l’ispirazione del momento. Devo dire che l’esperimento è pianamente riuscito!torta salata di cus cus, mandorle e verdure
 

Ingredienti per la torta salata di cus cus:

170 grammi di cus cus a cottura veloce

1 busta di verdure miste surgelate o verdurine fresche tagliate a dadini e trifolate (potete prepararle in anticipo e conservarli in freezer in vaschette per quando vi servono).

6 cm di radice di curcuma fresca

150 grammi di mandorle pelate

150 grammi di formaggio filante

2 uova

2 cucchiai d’olio d’oliva

sale

pepe

IMG_0003

Procedimento:

Scaldate in una padella fonda l’olio e aggiungete le verdure facendole saltare a fuoco vivace finché non saranno cotte ma croccantine. Grattugiate nelle verdure cald a fuoco spento la curcuma precedentemente privata dalla buccia. Salate e pepate.IMG_0007

Intanto fate rinvenire il cus cus in 340 grammi di acqua bollente leggermente salata e fate raffreddare il tutto.

Nel frattempo tostate le mandorle per qualche minuto in una leccarda in forno a 200 gradi fino a quando saranno leggermente colorite e tritatene grossolanamente la maggior parte lasciandone alcune da parte per la decorazione.

Quando tutti gli ingredienti si saranno raffreddati assemblateli in una capiente ciotola, aggiungete le uova e il formaggio tagliato a dadini e aggiustate di sale e pepe.IMG_0008

Mescolate bene tutto e trasferitelo in una tortiera imburrata e spolverizzata con pan grattato. Ponetela in forno già caldo a 180 gradi per 30 minuti controllando di tanto in tanto il colore in superficie. Sfornatela, guarnitela con le mandorle intere messe da parte e lasciatela intiepidire prima di gustarla.

Fatemi sapere se vi è piaciuta

Alla prossima!

 

 

 

Precedente Apple pie di sfoglia con miele e cannella Successivo Gnocchetti di grano saraceno, frutti di mare e piselli