Spätzle alla boscaiola

Come sempre mi piace sperimentare formati di pasta in combinazioni non usuali e a questi spätzle ho voluto provare ad accostare il sapore deciso dei funghi, la dolcezza delle zucchine e la consistenza ruvida del pangrattato per contrastaste la sensazione molto vellutata della pasta e dei funghi. Ho usato i prodotti surgelati e questo mi ha permesso di prepararli velocemente e di offrire un piatto inedito ai miei ospiti in tempi brevi.Spätzle con funghi, zucchine e pane tostato

Ingredienti:

500 grammi di spätzle di spinaci freschi o surgelati

500 grammi di funghi misti freschi o surgelati

450 grammi  di zucchine tagliate a rondelle (anche queste a volte si trovano surgelate)

1 cucchiaino e mezzo di trito di prezzemolo e aglio.

4 cucchiai di pangrattato

4 cucchiai di olio evo

sale qb

 

Procedimento:

  • In due padelle separate, una più grande e un più piccola mettete a trifolare separatamente i funghi e le zucchine rispettivamente con due cucchiai di olio.
  • Ai funghi aggiungete il prezzemolo e l’aglio.
  • Quando saranno cotti uniteli nella padella più capiente e fateli insaporire sempre sul fuoco per un paio di minuti. Salate.
  • Portate a bollore nel frattempo l’acqua per gli spätzle, salatela e versate gli spätzle che dovranno cuocere fino a che verrano a galla (massimo 5 minuti).
  • Nel frattempo fate tostare in una padellino antiaderente il pangrattato ruotandolo spesso in modo che si tosti senza bruciare.
  • Versate gli spätzle nella padella coi funghi e le zucchine e mantecateli delicatamente col pangrattato tostato.IMG_3104
  • Impiattate e… buon appetito! PS: riscaldati il giorno dopo sono ancora più buoni!!!
Precedente Rigatoni di canapa e dadolata di verdurine croccanti Successivo Zuppetta di ceci allo scoglio