Crostata di riso veloce alla ratatouille

Stavolta l’ho fatta proprio furba! in questa crostata di riso ci ho messo davvero poco di mio, se non la fantasia e il gusto per l’accostamento dei sapori e delle consistenze. Ho usato prodotti surgelati di Picard praticamente già pronti da mangiare separatamente. Mi piaceva l’idea di una torta salata con una base diversa dalla solita sfoglia o brisée  in modo da dare la sensazione di un  primo che racchiude il secondo e il contorno. Io l’ho realizzata con l’ausilio del microonde fornito di tortiera crisp. Darò quindi due indicazioni diverse: una per cucinarla col microonde e l’altra coi sistemi tradizionali. L’esperimento ha soddisfatto  le mie aspettative. Non mi resta che proporvela e sperare che piaccia anche voi.IMG_3046

 

Ingredienti per la crostata di riso:

2 confezioni di Risotto alla Parmigiana di Picard

5 cucchiai da minestra di pangrattato

2 albumi

 

Ingredienti per il ripieno:

1 confezione di Ratatouille già pronta di Picard

2 uova intere e due tuorli

200 grammi di ricotta di pecora ben sgocciolata

70 grammi di mix di formaggi grattugiati

sale e pepe

 

Procedimento col microonde e piatto crisp o con i fuochi tradizionali.

  • Scaldate nel forno a microonde alla massima potenza le de confezioni di riso senza aprirle per 5 minuti, oppure fatelo scaldare 5 minuti in una capiente padella.
  • Il riso dovrebbe essere tiepido ma in caso contrario fatelo raffreddare un po’ e mettetelo in una terrina con gli albumi e il pangrattato e mescolate bene.
  • Foderate la tortiera crisp (se avete questa possibilità) oppure una normale tortiera da crostata con della carta da forno inumidita e strizzata.
  • Versate il riso nella tortiera, livellatelo e state attenti a mantenere i bordini alti proprio come in una normale crostata.
  • Cuocete con la funzione crisp per 14 minuti e togliete la base della vostra crostata di riso dal forno, oppure cuocetela nel forno tradizionale a 200 gradi per 15-20 minuti.
  • Versate il contenuto della busta di ratatouille in un contenitore idoneo al microonde e fatelo andare alla massima potenza per 6 minuti (in questo modo sarà tiepida e non bollente), oppure versate la verdura in una padella per 4-5 minuti.
  • Nel frattempo in un’insalatiera sbattete le 2 uova e i due tuorli rimasti con la ricotta ben strizzata, il mix di formaggi, aggiustate di sale e pepe e inseriteci la ratatouille.
  • Mischiate bene e riempite col composto ottenuto il guscio della crostata.
  • Infornate con funzione crisp dai 13 ai 15 minuti dando un’occhiata a quando il colore sarà bello dorato, oppure nel forno tradizionale a 200 gradi per 25 minuti stando sempre attenti al colore.
  • Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare 5 minuti prima di gustarla.

Come sempre vi invito a farmi sapere se vi è piaciuta e… buon appetito!

crostata di riso con ratatouille

I commenti sono chiusi.