spaghetti di riso con gamberi e verdure ricetta cinese (12)Spaghetti di riso con gamberi e verdure, per gli amanti del cibo cinese un primo delizioso che potete trovare in tutti i ristoranti e adesso anche a casa vostra! Amici buongustai bentornati nella mia cucina oggi internazionale, mi sono dedicata alla cucina cinese! Dovete sapere che io amo andare dal cinese ma che purtroppo il più vicino è a Catania (ed io vivo vicino alla costa sud della Sicilia, quindi lontanuccio), ed ogni volta che ci vado non manco mai a prendermi questi spaghetti di riso con gamberetti e verdure però me li faccio portare nella piastra perché li adoro quasi bruciacchiati. Questa ricetta non è presa da nessun libro ma è fatta ad intuito diciamo, anche se non avevo la salsa di soia in casa è venuta buonissima credetemi!

Ingredienti per 2:

– spaghetti di riso

– 2 zucchine piccole

– 1 carota

– 200 g di gamberetti puliti

– sale

– zenzero fresco

– mezzo porro

– olio extravergine

– salsa di soia (facoltativa)

Spaghetti di riso con gamberi e verdure

PREPARAZIONE:

Prendete le zucchine e la carota, lavatele ed eliminate le estremità. Pelate la carota e tagliate le zucchine e la carota a listarelle sottili, tritate il porro e sgusciate delicatamente i gamberetti. Tagliate lo zenzero a fette e sbucciatelo.

spaghetti di riso con gamberi e verdure ricetta cinese (2)In una padella capiente dai bordi alti, se avete un wok ancora meglio, versate l’olio extravergine. Fatelo scaldare ed aggiungeteci il porro e lo zenzero, fate cuocere a fiamma bassa finché il porro non sarà dorato. Nel frattempo portate abbondante acqua salata a bollore. A questo punto fate saltare in padella a fiamma media le carote con le zucchine, aggiungete un cucchiaio di acqua calda e fate cuocere finché non si saranno cotte e poi saranno diventate croccanti. Eliminate le fette di zenzero. Una volta che le verdure saranno pronte, salate (evitate questo passaggio se usate la salsa di soia perché è salata di suo) ed aggiungete i gamberetti crudi. Continuate a cuocere per qualche minuto finché anche i gamberetti non saranno cotti.

spaghetti di riso con gamberi e verdure ricetta cinese (4)Quando l’acqua arriverà a bollore fate cuocere gli spaghetti di riso, il tempo do cottura è bravissimo (in pratica mescolate e sono pronti, scolateli e fateli saltare in padella con il condimento. Aggiungete dell’olio extravergine e fate cuocere gli spaghetti finché non saranno croccanti.

spaghetti di riso con gamberi e verdure ricetta cinese (6)Se avete aggiunto la salsa di soia i vostri spaghetti di riso con gamberi e verdure adesso saranno di un colore più scuro, se invece non l’avete aggiunta come me avranno un colore più chiaro tendente al giallo per via dell’olio. Servite in tavola ben caldi.

spaghetti di riso con gamberi e verdure ricetta cinese (19)

 

11 Comments on Spaghetti di riso con gamberi e verdure

  1. batù simo
    13/03/2015 at 16:33 (2 anni ago)

    Io detesto i ristoranti cinesi qui in Italia, ci sono stata 3 o 4 volte, e ogni volta sono stata male (o io sono una chiavica – il chè è plausibile – o c’è qualcosa che non quadra….) però non escludo che mi possa piacere la cucina se fatta in condizioni di igiene con alimenti freschi, cioè.. sono certa che mangiassi in un ristorante in Cina o a casa di chi sfornella piatti orientali. (come da te ad esempio) sono piuttosto sicura che mi piacerebbe molto. quindi… mi inviti?
    P.s. rispondo anche qui da te il messaggio/commento che hai lasciato sul mio blog sulle uova primavera e la festa della donna: hai centrato in pieno il mio intento: quello di fare una risata e di farla fare! e hai colto l’ironia, la buona e sana ironia! guarda…. io ho passato il compleanno sola, Natale idem e Pasqua sarà uguale quindi… sfondi una porta aperta (anzi.. se ti vuoi accomodare ci teniamo compagnia) ma detesto chi si piange addosso (tu non sei tra questi, ovvio!) 🙂

    Rispondi
    • Cucina che ti passa
      13/03/2015 at 17:18 (2 anni ago)

      Devo dirti, forse perchè sono sempre stata in ristoranti consigliati da amici, ma mi sono sempre trovata bene (mai mal di pancia o altro dopo una mangiata) solo che penso sempre che il fatto in casa con ingredienti controllati sia sempre meglio. Prova questa versione, magari senza salsa di soia non avrai problemi1
      PS: ma quasi quasi verrei volentieri almeno si mangerà bene di sicuro! ihih

      Rispondi
  2. zia consu
    13/03/2015 at 17:02 (2 anni ago)

    Li ho acquistati solo una volta ma devo aver sbagliato qualcosa nella cottura perchè mi è venuta fuori una matassa unica O_O
    La prox volta seguirò la tua golosissima ricetta 🙂
    Buon we cara <3

    Rispondi
    • Cucina che ti passa
      13/03/2015 at 17:15 (2 anni ago)

      Da quanto ho capito questi spaghetti hanno una cottura brevissima! Nemmeno il tempo di metterli in acqua e mescolare che erano già pronti!Forse li hai cotti troppo :/

      Rispondi
  3. Ilaria
    16/03/2015 at 13:55 (2 anni ago)

    In genere non sono una grande fan del cibo cinese, ma riconosco che alcuni piatti sono davvero deliziosi.
    Gli spaghetti di riso non li ho ancora mai assaggiati, ma dall’aspetto sono decisamente invitanti.
    Le bacchette però non ce la faccio proprio a usarle… durante il mio viaggio per lavoro a Singapore dello scorso anno i miei colleghi hanno provato a insegnarmi a usarle, ma sono proprio negata!! 🙂

    Rispondi
  4. La mia famiglia ai fornelli
    16/03/2015 at 18:58 (2 anni ago)

    che delizia! ti confesso che non vado spesso al ristorante cinese perchè non mi ispira un gran che in pulizia però questi spaghettini me li preparo il prossimo week end!

    Rispondi
  5. Giovanna
    17/03/2015 at 17:52 (2 anni ago)

    Un piatto delizioso, i piatti cinesi, quando sono ben fatti sono sorprendenti e golosi. Un bacio

    Rispondi
  6. SimoCuriosa
    19/03/2015 at 14:56 (2 anni ago)

    credo di avere mangiato questi spaghetti nei ristoranti cinesi, ma non li ho mai fatti..ma sai che mi fai venir voglia di provare…
    quasi quasi…sabato al supermercato li prendo…
    grazie dell’idea!

    Rispondi
  7. Manuela
    15/07/2015 at 20:05 (2 anni ago)

    Lo zenzero in polvere va bene lo stesso?

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *