crostini con i funghi ricetta toscana (3)Crostini con i funghi, uno sfizioso e semplice antipasto Toscano per tutti gli amanti dei funghi. Ogni morso un piacere per il palato! Amici buongustai bentornati nella cucina, quest’oggi torna la rubrica Idea Menù che vi propone un Menù dedicato ai prodotti del bosco, quindi vai di ricette con funghi e castagne!!! Questa volta io vi propongo l’antipasto ed ho scelto di usare i funghi anche perché di castagne da me non se ne trovano ancora, (dipenderà dal fatto che è tornato il caldo e vi scrivo a maniche corte con il ventilatore puntato? Probabilmente si), quindi siccome non mi va di salire in montagna nell’etneo alla cieca e cercare castagne i funghi sono l’opzione migliore. Volevo proporre qualcosa di rustico così mi sono fiondata sul libro di ricette toscane ed ho scelto questi crostini con i funghi ma ho apportato alcune modifiche, la ricetta tradizionale prevede l’uso dei funghi porcini (che io non ho trovato) e del brodo di carne ma il procedimento di preparazione è uguale. Non dimenticate che a fine ricetta troverete il menù completo con le ricette delle mie amiche!

Ingredienti per 2:

  • 200 g di funghi champignon
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 fette di pane per bruschette
  • sale e pepe
  • brodo vegetale q.b.
  • Mezza cipolla bianca piccola
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

Crostini con i funghi

PREPARAZIONE:

Prendete i funghi, eliminate la parte terrosa finale e lavateli con un panno umido. Tagliateli a fette sottili. Tritate finemente la cipolla e dividete in due lo spicchio d’aglio privato della “veste” (cioè della pellicola protettiva), tritate il prezzemolo precedentemente lavato ed asciugato. In una padella antiaderente fate scaldare 4 cucchiai d’olio d’oliva extravergine ed aggiungeteci la cipolla tritata, l’aglio ed il prezzemolo e fate cuocere finché non diventano dorati. crostini con i funghi ricetta toscana (2)Aggiungeteci i funghi, salate leggermente e mescolate cuocendo a fiamma alta.  Quando i funghi avranno assorbito tutto l’olio versate il brodo vegetale il tanto che basta per ricoprire i funghi, abbassate la fiamma e fate cuocere con il coperchio mescolando di tanto in tanto fino al completo assorbimento del brodo vegetale.

Salate se necessario a fine cottura (assaggiate i funghi per vedere se il quantitativo di sale è di vostro gradimento altrimenti aggiungetelo). Nel frattempo in una padella fate dorare le fette di pane da entrambi i lati, oppure fateli grigliare in forno. Servite i funghi sopra i crostini così da ottenere dei crostini con i funghi, spolverizzate con del prezzemolo fresco alla fine.

crostini con i funghi ricetta toscana (4)

7 ottobre: menù “i prodotti del bosco” (funghi e castagne)crostini con i funghi ricetta toscana (1)

Antipasto Tania – Crostini con i funghi  ‎

Primo Manuela – Ravioli alla castagna, birra e gorgonzola con funghi e caldarroste

Secondo Linda – Sformato di patate, funghi e asiago 

Dolce Carla –  Bicchierino di castagne e ricotta


11990530_609703652504154_4002918239656893011_n

 

 

 

6 Comments on Crostini con i funghi

  1. carla emilia
    07/10/2015 at 11:44 (2 anni ago)

    Buoni Tania, con i porcini devono essere meravigliosi, ma anche gli champignons fanno la loro figura!!! Un bacione, bravissima 🙂

    Rispondi
  2. zia consu
    07/10/2015 at 20:14 (2 anni ago)

    Adoro questo tipo di crostini..da fare quanto prima ^_^

    Rispondi
  3. Manuela
    09/10/2015 at 18:53 (2 anni ago)

    Ciao Tania. Scusa se mi presento solo ora. Sono davvero imperdonabile. Ma sono giorni che non accendo il pc e dal cellulare lasciare commenti è quasi un’impresa titanica. Mi piace molto questo menù. I tuoi crostini sono rustici ma eleganti allo stesso tempo e aprono al meglio il palato. Anch’io ho usato gli champignon perchè da me quest’anno porcini se ne vedono pochi purtroppo. In compenso ci sono molte castagne, perchè fa già freschetto (abito in montagna)
    Sono davvero felice di essere con voi in questo progetto. Sono ancora un po’ disorganizzata, ma pian piano mi metto in carreggiata.
    Ti auguro un buon fine settimana. Mnauela

    Rispondi
  4. Enza
    11/10/2015 at 09:29 (2 anni ago)

    ovunque e comunque….viva i funghi!!buonissimiii!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *