Crema Chantilly, una crema deliziosa e soffice ideale per farcire torte e decorare cupcakes! Ma perfetta da mangiare anche con il cucchiaino. Amici buongustai bentornati nella mia cucina, per voi oggi una ricetta base della pasticceria ed anche una delle mie creme preferite: ecco a voi la  Crema Chantilly! Dal sapore molto delicato questa crema si presta benissimo alla farcitura e copertura di torte e rotoli dolci. Vi trovate davanti un caso di “guarda come ti rifaccio la ricetta”, in pratica riprendo in mano delle ricette passate del blog e le rifaccio per poter cambiare la foto ed adeguarla allo stile fotografico attuale del mio blog. Se siete curiosi di vedere il “prima” a fine ricetta troverete la foto sostituita!

Ingredienti:

  • 4 tuorli
  • 4 cucchiai rasi di farina 00
  • 5 cucchiai di zucchero a velo
  • 400 ml di latte
  • 250 ml di panna da montare zuccherata

Crema Chantilly

Preparazione:

Versate il latte in un pentolino dai bordi alti e portatelo a bollore, nel frattempo mettete i tuorli in una terrina insieme allo zucchero a velo e montate con la frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungete anche la farina e riprendete a mescolare. Versate il latte caldo nella terrina con il composto sbattuto e mescolate mentre versate il latte e fino, fate attenzione a non far formare dei grumi. Riportate il tutto sul fuoco a fiamma bassa, sempre mescolando portate a bollore finchè la crema non si addensa.

Lasciate intiepidire la crema nel pentolino mescolando di tanto in tanto, appena sarà tiepida trasferitela in una ciotola e coprite la superficie con della pellicola trasparente facendola aderire bene sulla superficie della crema. Fate freddare interamente la crema in frigorifero. Appena la crema sarà ben fredda montana la panna, con un cucchiaio in legno incorporate delicatamente la panna montata alla crema facendo dei movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare troppo il tutto. Quando la crema e la panna montata saranno ben amalgamati ponete in frigo il tutto per una mezz’oretta massimo e servite la vostra crema chantilly come dolce al cucchiaio o usatela per farcire delle torte.

Ed ecco la foto del prima che è stata sostituita, e voi quale versione preferite?

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del  blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *