biscotti maschere veneziane (41)Biscotti maschere veneziane per il vostro carnevale. amate dai grandi e dai piccini queste maschere vi aranno giocare e mangiare! Amici buongustai ben ritrovati! Oggi festeggiamo il carnevale qui alla rubrica Idea Menù ma non solo, festeggiamo anche la nostra nuova amica Agnese che si è unita a noi, benvenuta Agnese!, e salutiamo Elena che non sarà più dei nostri. Dato che questo è il primo appuntamento del 2015 con la nostra rubrica vi abbiamo fatto una sopresa con l’uscita speciale dedicata alle ricette per il Carnevale. Io vi ho preparato queste maschere Veneziane con una gustosa frolla all’arancia e se proprio devo dirla tutta mi sono divertita tantissimo a farle (e ad indossarle ahahah). E voi che aspettate? Fate divertire sia i grandi che i piccini con queste meraviglie e con quelle che vi hanno preparato le mie amiche!

Ingredienti:

Frolla all’arancia QUI

– carta forno

– zuccherini colorati

– cioccolato fondente

– bastoncini per spiedini

Biscotti maschere veneziane

PREPARAZIONE:

Stendete la pasta frolla all’arancia con lo spessore di mezzo cm. Ritagliate delle forma di maschera di carnevale dalla carta forno ed utilizzatele per ricavare le maschere veneziane. Tagliate con un coltello le forme.

biscotti maschere veneziane (3)Arrotolate delle striscette di carta forno, mettete le vostre maschere nella teglia precedentemente ricorperta da carta forno ed adagiate le striscette arrotolate sotto lo spazio dove dovrebbe andare il naso. Per avere delle maschere da tenere con un bastoncino prendete i bastoncini per gli spiedini e mettete la parte con la punta nel lato sinistro della maschera dentro la frolla all’arancia fino a quasi la fine della maschera.

biscotti maschere veneziane (5) Decorate se volete con degli zuccherini colorati oppure lasciate così le vostre maschere.

biscotti maschere veneziane (7)Infornate a 180°C per circa 15 minuti, o finchè non saranno dorate in superficie. Lasciate freddare prima di decorare.

biscotti maschere veneziane (18)Fate scioglire del cioccolato a bagnomaria, versatelo dentro una sach a poche usa e getta e decorate le vostre maschere con la fantasia che preferite oppure immergendo parti di maschere nella cioccolata stessa. Fate freddare su carta forno e servite alla vostra fesa di Carnevale!

biscotti maschere veneziane (30)frolla all'arancia e maschere4 Febbraio – Speciale Carnevale

10942654_507439609397226_45019524930658813_n

Linda: mascherine di carnevale con la stevia senza uova e burro  http://unafamigliaaifornelli.blogspot.com/2015/02/speciale-idea-menu-dolci-di-carnevale.html

biscotti maschere veneziane (58)

 

11 Comments on Biscotti maschere veneziane

  1. Agnese Mori
    04/02/2015 at 09:15 (3 anni ago)

    Grazie mille Tania!!! Sono contentissima di fare parte di questa rubrica, davvero grazie per avermi dato questa possibilità! Questi tuoi biscotti maschere veneziane sono davvero bellissimi e la frolla all’arancia dev’essere buonissima!

    Agnese

    Rispondi
  2. SABRINA RABBIA
    04/02/2015 at 09:16 (3 anni ago)

    DAVVERO BELLISSIME E CHISSA’ CHE BUONE!!!!BACI SABRY

    Rispondi
  3. Gunther
    04/02/2015 at 20:09 (3 anni ago)

    proprio una gran bella idea, divertente e poi si può personalizzare

    Rispondi
  4. Cecilia
    04/02/2015 at 20:20 (3 anni ago)

    wow Rumi, queste maschere sono fantastiche!

    Rispondi
  5. carla emilia
    04/02/2015 at 21:28 (3 anni ago)

    Strabelle anche le tue maschere, Tania! Davvero un’uscita golosissima! Bacioni

    Rispondi
  6. Ilaria
    05/02/2015 at 00:17 (3 anni ago)

    Ma che belle maschere… hai fatto persino il nasino… Una vera artista!!
    Un bacio.

    Rispondi
  7. speedy70
    05/02/2015 at 00:34 (3 anni ago)

    Bellissime queste mascherine golose, complimenti Rumi!!!!

    Rispondi
  8. SimoCuriosa
    05/02/2015 at 10:12 (3 anni ago)

    ma che carine! e poi la frolla all’arancia deve essere ottima!
    complimenti e buona giornata

    Rispondi
  9. annalisa
    06/02/2015 at 17:49 (3 anni ago)

    Che belle sei stata precisissima, complimenti!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *