bavette 2

Un buon lunedì’ amici!! Come state? Io mi sono svegliata con un gran mal di testa oggi e non vuole proprio passare nonostante la bustina che ho preso… Che bell’inizio settimana vero? Eh ma per recuperare un pò per oggi vi propongo un piatto a base di pesce, le Bavette allo scoglio semplici che mi ha inviato Francesco Perticone (un caro amico e fan di Cucina che ti passa). Grazie mille Cì!! Un primo delizioso e che mi sembra perfetto da mangiare in questi giorni di caldo dove l’unica cosa che si vuole fare è buttarsi al mare o in piscina per riprendersi dal caldo, se poi come me avete un costume nuovo la voglia di andare al mare per la prima volta si triplica fidatevi. Che aspettate dunque? Un buon inizio settimana a chi passa di qua!

Ingredienti:

–          350 g di bavette

–          Olio evo. q.b.

–          1 spicchio d’aglio

–          Sale q.b.

–          Gamberi

–          1 granchio piccolo

–          500 g di telline

–          250 di passata di pomodoro

–          250 g di pomodori

–          Prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:

In una padella dai bordi alti riscaldate l’olio e fateci dorare mezzo aglio, aggiungete al passata di pomodoro e fate cuocere. Lavate i gamberi, tagliateci le teste ed uniteli alla passata di pomodoro insieme al granchio ben lavato. Fate cuocere finché non si addensa, salate alla fine. Mettete a bollire l’acqua ed aggiungeteci i pomodori freschi.

bavette

Fate spurgare le telline in acqua fredda e sale per almeno 1 ora. Preparate un nuovo soffritto con l’altra metà dell’aglio, aggiungerci le telline ed i gamberi. Coprite e fate cuocere a fuoco basso finché le telline non saranno aperte. Aggiungete i pomodoro fresco, che avete precedentemente cotto nell’acqua  senza buccia. Non buttate l’acqua in cui avete bollito i pomodori perché vi servirà per cuocer la pasta.

Cuocete le bavette al dente, una volta pronte scolatele e conditele con il sughetto di passata di pomodoro, togliete le teste dei gamberi ed il granchio e metà del condimento delle telline e dei gamberi. Servite in tavola aggiungendo sopra ogni piatto il condimento rimasto.

bavette 2

 

5 Comments on Bavette allo scoglio semplici ricetta di un Fan

  1. francesco
    08/07/2013 at 12:47 (4 anni ago)

    Grazie Tania! 😀

    Rispondi
  2. carmine
    09/07/2013 at 14:33 (4 anni ago)

    con il costume nuovo la volgia cresce, complimenti per la pasta 🙂

    Rispondi
  3. erika90
    10/07/2013 at 11:39 (4 anni ago)

    Ciao tesoro!è da troppo tempo che non Passo da te. ..:-( mi piace un sacco questo piatto infatti è il mio preferito insieme ai bigoli all’anitra che è un piatto tipico veneto! Un bacione a presto

    Rispondi
  4. giusy
    12/07/2013 at 14:14 (4 anni ago)

    che aspetto delizioso *.*

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *