Minestra di fagioli e cozze

IMG_1095

Ingredienti per 2 persone

300 g di fagioli freschi (preferibilmente bianchi)

150 g di cozze sgusciate

mezza cipolla

olio d’oliva

prezzemolo

sale

pepe o peperoncino

un cucchiaino di concentrato di pomodoro (opzionale)

Preparazione

Mettere a bagno i fagioli in acqua fredda per 12 ore. Lavare i fagioli.

Saltare questo procedimento se si utilizzano fagioli in scatola.

Se si utilizzano cozze fresche: far aprire le cozze in padella, sgusciarle e metterle da parte; filtrare con un colino il succo delle cozze e metterlo da parte.

Soffriggere leggermente la cipolla tritata con un filo di olio d’oliva; aggiungere i fagioli, circa un litro di acqua, il concentrato di pomodoro (e un peperoncino intero se si vuole ottenere un gusto piccante); eventualmente, aggiungere il sughetto  delle cozze. Lasciare cuocere a fuoco basso per circa un’ora e mezza/due ore, mescolando di tanto in tanto, e, a circa mezz’ora dalla fine della cottura, aggiungere le cozze sgusciate ed il sale. La minestra è pronta quando il tutto si è addensato; volendo, si può aggiungere un po’ più di acqua all’inizio della cottura, se si preferisce un risultato più “brodoso”. A questo punto aggiungere il prezzemolo ed il pepe nero o il peperoncino macinato, se non si è usato il peperoncino intero durante la cottura, e servire.

Se si utilizzano fagioli in scatola, i tempi di cottura saranno molto più veloci: ci vorranno circa 20/30 min e le cozze vanno aggiunte sin da subito.

Precedente Peperonata estiva Successivo Crocchette di riso