Crea sito

Risotto con crema di piselli e quenelle di baccalà alla menta

Il risotto con crema di piselli e quenelle di baccalà alla menta è un primo piatto goloso, saporito ma allo stesso tempo delicato. Probabilmente vi starete chiedendo come sia arrivato fino a me, tuttavia non ho risposta…questo perché ho seguito solo il mio istinto! Volevo cucinare qualcosa di particolare, in breve è nato questo piatto e devo dire che combinazione di sapori non fu più azzeccata. Quindi ho deciso di scrivere questa ricetta, poiché ci tenevo a regalarvi un primo piatto adatto al Natale! Insomma, durante le festività mica possiamo mangiare solo di dolci? Ebbene no, i bambini ne sarebbero felici ma vi assicuro che ci sono tantissimi piatti salati degni d’essere presentati sulle vostre tavole!

Vi piace questa ricetta? Alla prossima, miei cari lettori!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniPer 5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema di piselli

  • 400 gPiselli cotti a vapore (vanno benissimo quelli in latta)
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoMenta fresca tritata

Per la quenelle di baccalà

  • 150 gBaccalà (dissalato e senza pelle)
  • 90 gBurro
  • 2 cucchiaiMenta fresca tritata

Per il risotto

  • 450 gRiso Carnaroli
  • 1/2Cipolla
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Menta fresca (per decorare)

Preparazione

  1. Scolate e lavate i piselli, quindi fateli rosolare in un padellino con l’olio e la menta. In ultimo aggiungete l’acqua e continuate la cottura per altri 15 minuti a fiamma bassa. Non appena saranno cotti scolateli, frullateli con il minipimer e versate a filo l’acqua di cottura.

  2. Cuocete il baccalà in un padellino con un goccio d’olio e un filo d’acqua. In seguito unitelo al burro e alla menta, quindi frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Conservate in frigorifero, dovrà solidificarsi.

  3. Iniziate a cuocere il riso, dovrete aggiungere poco brodo vegetale alla volta. Fatelo sobbollire e solo a metà cottura unite la crema di piselli. Non appena sarà al dente spegnete il fuoco, quindi mantecate con il parmigiano. Servite ben caldo con una quenelle di burro e baccalà (leggere note).

Consigli per realizzare il “Risotto con crema di piselli”

Innanzi tutto vi consiglio di non salare troppo im brodo vegetale e la crema di piselli, questo perché la quenelle di baccalà e burro regalerà la giusta sapidità al piatto!

In secondo luogo ricordatevi di aggiungete brodo bollente, non tiepido o freddo perché potrebbe compromettere la buona cottura del riso.

In ultimo, vi spiego come realizzare la quennelle:

• prendere mezzo mezzo cucchiaio di crema, quindi lavoratelo tra i due cucchiai cercando di dargli una forma arrotondata e successivamente adagiatela sul riso bollente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.